in ,

Ucraina: bomba sull’auto, morto noto giornalista

Morto in seguito ad una esplosione un noto giornalista liberale ucraino: la deflagrazione è avvenuta a bordo dell’auto sulla quale viaggiava nel centro di Kiev, ne dà notizia l’Ansa, che ha ripreso l’ultim’ora diramata dalla testata per la quale il giornalista scriveva, ‘Ukrainska Pravda’.

La vittima si chiama Pavel Sheremet e, da quanto si è appreso, sembra fosse appena uscito di casa e avesse percorso poche decine di metri in auto quando l’ordigno è esploso.

La tragedia sarebbe avvenuta alle 7:45 di oggi 20 luglio, “all’angolo tra via Bogdan Khmelnitski e via Ivan Franko, non lontano dal teatro dell’Opera di Kiev”. L’auto sulla quale è stato piazzato l’esplosivo apparteneva alla direttrice del giornale, Olena Pretula. “Secondo la versione preliminare è stato un ordigno” ha confermato il portavoce del ministero dell’Interno ucraino, Artiom Shevchenk. Gli inquirenti indagano per omicidio premeditato.

Foto da Twitter @GicAriana

Riforma pensioni ultime Nannicini

Pensioni 2016 news oggi: precoci e flessibilità, Tommaso Nannicini conferma un tavolo politico entro i primi di agosto

Domenica Live con Barbara D'Urso dal 18 settembre

Programmi Mediaset, Pomeriggio 5 ritorna a settembre: ecco l’annuncio di Barbara D’Urso