in ,

Ucraina ‘Progetto Muro’: iniziati lavori fortificazione frontiera con la Russia

In Ucraina sono iniziati i lavori di fortificazione di parti di frontiera con la Russia, da dove, stando a Kiev, sarebbero penetrati uomini e mezzi a sostegno dei ribelli dell’est. A darne notizia, in una nota, il servizio stampa delle operazioni militari contro i separatisti nel Sud-Est dell’Ucraina.

Nel dettaglio, il progetto riguarderebbe la realizzazione di due linee di fortificazioni estese per 1500 km, con circa 8000 trincee. I lavori, voluti dal presidente Petro Poroshenko, mirano alla creazione di un sistema di divisione lungo la frontiera, iclusa una barriera “a prova di esplosione” lunga 60 km. Il “Progetto Muro” era stato annunciato il 3 settembre scorso dal premier Arseny Yatsenyuk, che aveva parlato della sua intenzione di “costruire una vera frontiera con la Russia”.

UeD Trono Classico Tommaso Scala e Flavia Fiadone

Uomini e Donne: Flavia Fiadone e Tommaso Scala di nuovo insieme? Avvistamento in discoteca

chiusa per tre anni in bagno India

India: rinchiusa per tre anni in bagno, colpevole di aver messo al mondo una bimba