in ,

Ucraina uomo armato in ufficio postale: ci sono ostaggi

Ucraina: un uomo armato si è barricato all’interno di un ufficio postale prendendo con sé diversi ostaggi. Le agenzie di stampa riferiscono che l’individuo avrebbe indosso materiale esplosivo e minaccerebbe di farsi saltare in aria. I fatti si stanno verificando in un ufficio postale della città ucraina di Kharkiv.

Undici persone sono prigioniere, tre di loro vi sarebbero 3 dipendenti dell’ufficio postale e due bambini. Lo ha reso noto la polizia, aggiungendo di essere in contatto con l’uomo attraverso i cellulari degli ostaggi. Dopo aver scambiato qualche parola con le forze dell’ordine, sembra che l’aggressore abbia rilasciato le tre donne e i due bambini. L’uomo barricato sarebbe apparso calmo ed avrebbe il pieno controllo di sé, lo ha fatto sapere a una tv locale il capo della polizia regionale, Oleg Bekh.

Potrebbe interessarti anche: Manchester edificio di 12 piani in fiamme: il video

Benché poco si sappia circa le motivazioni del suo gesto, l’uomo avrebbe manifestato preoccupazione per il recente scambio di prigionieri tra le autorità ucraine e i separatisti filo-russi e avrebbe dichiarato che secondo lui dovevano essere rilasciati più prigionieri. L’area è stata interdetta e chiusa al traffico. “Stiamo facendo di tutto per mantenere la comunicazione con lui e per garantire che si arrivi al rilascio degli ostaggi”, ha poi precisato. All’interno dell’ufficio postale vi sarebbero al momento altri 6 ostaggi, sempre secondo quanto confermato dai media locali. La polizia continua a negoziare con l’uomo, la cui identità al momento non è stata resa nota.

palazzo in fiamme a manchester

Manchester edificio di 12 piani in fiamme: il video

Fist Fight facebook

Programmi tv 31 dicembre 2017: L’anno che verrà, Wind Capodanno in musica, Botte da Prof e Jem e le Holograms