in ,

Udine, incendio in una cascina: salvi 4 escursionisti

Per fortuna solo tanta paura per l’incendio divampato in una cascina in provincia di Udine. Quattro escursionisti veneti che si erano fermati a dormire in una cascina di alta montagna, a circa 1500 metri di quota, nella zona di Moggio Udinese (Udine), si sono salvati dall’incendio che li ha sorpresi nella notte, intorno alle due, e ha completamente distrutto la cascina. Come riporta Ansa a dare l’allarme sono stati gli stessi escursionisti che sono riusciti a uscire dalla cascina, denominata “Palis di Lius”, e a mettersi in salvo prima che le fiamme bloccassero le vie di fuga.
L’incendio è divampato a causa del malfunzionamento della canna fumaria di una stufa che gli escursionisti avevano acceso per riscaldarsi. L’intervento di soccorso e spegnimento dell’incendio è stato complesso a causa delle difficoltà da superare per raggiungere la cascina, alla quale si arriva solo percorrendo un sentiero del Club Alpino Italiano. Oltre ai Vigili del fuoco è intervenuto un elicottero della Protezione civile con uno speciale modulo antincendio che consente l’erogazione di acqua trasportata sul posto.

>>> Tutte le notizie con UrbanPost <<<

>>> Tutte le breaking news con UrbanPost <<<

Casa certificazione stabilità

Casa certificazione di stabilità, arriva l’obbligatorietà come la classe energetica: l’annuncio di Graziano Delrio

BOLOGNA TIR IN FIAMME SULLA A14

Cervia incidente stradale: centauro muore sul colpo