in ,

Udine, rogo in casa per colpa di una sigaretta: muore anziano di 80 anni

Raimondo Iesse, un anziano di 80 anni, ha perso la vita, stanotte, a causa di un rogo scoppiato al terzo piano della sua abitazione, nel centro di Udine. Le fiamme sarebbero divampate a causa di una sigaretta che l’uomo avrebbe dimenticato accesa. Raimondo si trovava solo in casa, nella sua mansarda, quando si è verificato l’incidente, e presto le fiamme e il fumo lo hanno intossicato, uccidendolo.

A lanciare l’allarme alcuni clienti che si trovavano nel bar sito nella stessa strada della abitazione in fiamme. I Vigili del Fuoco presto giunti sul luogo, dopo i primi accertamenti hanno dedotto che l’incendio è divampato nel cuore della notte nella mansarda in cui l’anziano abitava, proprio a causa di una sigaretta probabilmente dimenticata accesa.

Milan news

Milan news: Barbara Berlusconi fa sul serio per lo stadio, presto ci saranno novità

Affittare chalet piemonte Capodanno 2015

Affittare un appartamento in montagna Piemonte Capodanno 2015