in ,

Udinese – Juventus risultato finale 0-4: video gol, sintesi, highlights Serie A

Ennesima prova di forza per la Juventus che agguanta la decima vittoria consecutiva annientando un Udinese che nulla ha potuto di fronte allo strapotere di Dybala e compagni. Non poteva esserci battesimo peggiore per la “Dacia Arena”, il nuovo impianto dell’Udinese inaugurato proprio prima della partita di oggi. Protagonista assoluto dell’incontro è la Joya bianconera che con i suoi gol ha guidato la Juventus a meno due punti dal Napoli e in una posizione che fino a poche settimane fa sembrava impensabile. Da segnalare anche l’ottima prova di Khedira autore del 2 a 0 e di un’infinità di inserimenti che hanno creato parecchi grattacapi alla retroguardia friulana.

Allegri a sorpresa rinuncia Pogba e lancia l’ex di turno Asamoah dal 1′. L’Udinese comincia bene il match, chiudendo tutti gli spazi e provando a pungere la retroguardia bianconera. Ma alla prima sortita la Juventus fa male: Asamoah si inserisce alle spalle della difesa costringendo al fallo Badu. Alla battuta si presenta Dybala che infila Karnezis sul proprio palo, convinto che l’argentino avrebbe provato a scavalcare la barriera. Tre minuti e la Juventus raddoppia: Dybala rimette in mezzo di testa una corta respinta della difesa, sulla palla si fionda Khedira che da pochi passi la schiaccia dentro. Terza rete in Serie A per il tedesco, la seconda consecutiva. Al 25′ si chiude definitivamente la partita: gran palla di Lichtsteiner per Mandzukic che viene atterrato da dietro da Danilo. Espulsione e rigore, trasformato alla perfezione da Dybala che sale a quota 11 gol. Nel finale c’è spazio anche per la prima rete di Alex Sandro che con un bel destro a giro dal limite manda le squadre negli spogliatoi sullo 0-4.

Il secondo tempo di Udinese Juventus ha ben poche emozioni da offrire. La Juventus fa accademia e gestisce le forze in vista dell’impegno di mercoledì in Coppa Italia contro la Lazio. I giocatori dell’Udinese, invece, non vedevano l’ora di far passare i minuti per andare il più presto possibile sotto la doccia. Nel finale ci prova Lodi con una gran punizione che però si stampa sul palo. Applausi comunque per l’Udinese che aveva iniziato la gara in maniera coraggiosa, ma trovarsi in 10 uomini e sotto di 3 gol dopo 25′ contro la Juventus non è certo cosa facile

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Stefano Pantano

Il Paradiso delle signore

Il Paradiso delle Signore anticipazioni: Teresa diventa stilista grazie a Vittorio?

dieta pancia piatta, pancia piatta, pancia piatta donne, pancia piatta in una settimana,

Pancia piatta: come fare per eliminare il grasso addominale, succo zenzero e mela