in

UK-Italy Springboard 2013, start up tra Italia e Regno Unito

La scadenza delle iscrizioni è fissata per il prossimo 18 ottobre 2013: mancano solo poche settimane per partecipare alla UK-Italy Springboard 2013. Si tratta di una call interamente dedicata alle startup italiane ad alto contenuto tecnologico e innovativo. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra diversi partner di prestigio: Ambasciata britannica di Roma, Consolato britannico di Milano, Start-up Initiative di Banca Intesa San Paolo e SETSquared Incubators, network che raggruppa gli incubatori di cinque delle principali università inglesi.

startup italiane nei migliori incubatori britannici

Le migliori startup potranno partecipare all’Investor Readiness Boot Camp, che si terrà a Milano dal 28 al 29 ottobre 2013. Durante l’evento le start-up selezionate avranno l’occasione di presentare il proprio “pitch” a venture capital e esperti professionisti di provenienza internazionale.

I fortunati vincitori del primo e del secondo premio avranno la possibilità di sviluppare e ottimizzare la propria business strategy con uno sguardo privilegiato sul mercato statunitense, all’interno di uno degli incubatori del network SETSquared. E’ inoltre prevista la partecipazione alle sessioni di training indette da GRM Law, uno dei più rinomati studi legali di Londra, specializzato in startup e multinazionali e alle tappe organizzate da Banca Intesa San Paolo Start-up Initiative. Ulteriori premi e agevolazioni saranno assegnati ai settori del digitale e aereospaziale.

Per iscriversi occorre compilare il form entro il 18 ottobre 2013.

Seguici sul nostro canale Telegram

Trono Over Barbara e Guido

Anticipazioni Uomini e Donne, Trono Over: scontro tra Guido e Barbara

Milano celebra Testori: mostra a ingresso libero da oggi, 2 ottobre 2013