in ,

Ultime notizie: Antonio Conte allenatore Nazionale, dichiarazioni su Mario Balotelli

Prima conferenza stampa di Antonio Conte da nuovo allenatore della Nazionale Italiana e prime dichiarazioni pesanti. Su Mario Balotelli, in risposta ad una domanda su di lui, il Commissario Tecnico risponde alla sua mancata convocazione. Dichiarazioni di Antonio Conte su Mario Balotelli (e non solo):

antonio conte news

“Non devo mandare nessun messaggio a nessuno. Non regalo niente a nessuno. Oggi ci sono 26 ragazzi: chi merita di restare in nazionale resta. A me non ha regalato niente nessuno nella vita. Chi merita va avanti. E’ una cosa così ovvia e naturale. Non c’è preclusione per nessuno: è importante che chi arriva in Nazionale sappia cosa deve fare per rimanerci. Chi parla di attaccamento e di meritocrazia dice cose giuste”.

Dunque Antonio Conte non cita direttamente Mario Balotelli, ma è evidente che il riferimento del commissario tecnico sia a lui. E non solo, perchè poi Conte, sollecitato dai giornalisti, parla anche di Cerci e Insigne, entrambi non convocati. Su Cerci: “Non abbiamo avuto nessun riscontro del campo”. Insigne: “Lo seguiamo, ma abbiamo fatto le giuste scelte”. Infine, Antonio Conte parla di riforme del calcio: “Guardo le partite e vedo in campo uno, due italiani per squadra. Mi dicono che Zaza è l’unico titolare che ho convocato in attacco. Cosa devo farci io se gli italiani non giocano?”.

Due gli impegni che attendono la nuova nazionale di Antonio Conte: 4 settembre a Bari contro l’Olanda, 9 settembre a Oslo con la Norvegia.

Il giovane favoloso film Venezia Germano

Il giovane favoloso, Venezia 2014: Elio Germano in arte Leopardi

anticipazioni il principe ultima puntata 3 ottobre

Il Principe-un amore impossibile, trama e cast della nuova fiction di Canale 5