in ,

Ultime notizie Lazio Calcio: Lotito bussa a casa degli abbonati

Forse Claudio Lotito avrà qualcosa da farsi perdonare dai tifosi della Lazio. Una stagione che si prometteva entusiasmante con l’arrivo di Marcelo Bielsa ha perso via via molte delle aspettative. I tifosi, delusi ancora una volta, non hanno mancato di fare sentire la propria voce, soprattutto quando è iniziata la campagna abbonamenti con un record negativo nella prima giornata di vendite: soltanto 11 tessere! Numeri certamente non da Lazio, in parte giustificati da un mercato che tardava a ingranare.

=> LEGGI QUI TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO

L’addio di Candreva e la grana Keita Balde sono state in parte affievolite dagli arrivi di Lukaku, Immobile e Leitner (affare concluso nelle ultime ore con il Borussia Dortmund). Ma per premiare ancor di più la fedeltà degli 11 abbonati il presidente della Lazio Lotito ha deciso di andare a trovare a casa, uno per uno, tutti i fedelissimi tifosi biancocelesti.

A fare compagnia al presidente c’era un giocatore diverso per ogni casa. Da Marco ParoloDanilo Cataldi, da Senad Lulic Federico Marchetti tutti i senatori della Lazio hanno risposto presente alla richiesta del presidente. Un modo alquanto inusuale per portare i tifosi a diretto contatto con i giocatori, per provare a distendere i rapporti ormai tesi da troppo tempo tra la tifoseria e la società.

strage italicus attentato

Strage dell’Italicus: 42 anni fa l’attentato terroristico che sconvolse l’Italia

olimpiadi e impatto ambientale

Olimpiadi e impatto ambientale: a Rio 2016 naufraga in acque fetide l’ipocrisia ambientalista