in ,

Ultime Notizie Milan, i dettagli dell’offerta cinese

Berlusconi cederà il Milan? E’ questa la domanda che oramai da parecchi mesi attanaglia le menti dei tifosi rossoneri. Stando alle indiscrezioni che provengono dal mondo della finanza, il Milan passerà in mano a una cordata cinese che dovrebbe concludere l’affare entro il prossimo giugno. Addirittura, secondo alcuni, Berlusconi non sarebbe mai stato così vicino alla cessione.

Sul Milan avrebbe messo gli occhi una cordata composta da dieci imprenditori cinesi, occupati nel comparto delle energie rinnovabili e dei media. L’offerta sarebbe molto chiara: 300 milioni per l’acquisto del 65-70% delle quote societarie. Berlusconi ci starebbe pensando seriamente, ma dovrà farlo in fretta in quanto i cinesi non hanno voglia di prolungare le trattative oltre il mese di giugno.

Il primo obiettivo della nuova proprietà sarebbe quello di costruire un nuovo stadio di proprietà. Inoltre, verrebbe eletto un amministratore delegato straniero che andrebbe a sostituire la coppia Galliani – Barbara Berlusconi. Nel frattempo, secondo il Corriere dello Sport, Berlusconi si sarebbe già mosso per riportare al Milan Zlatan Ibrahimovic, in scadenza di contratto nella prossima stagione.

truman

Truman film 2016, il trailer del successo iberico: ecco la data di uscita

Donne vittime di violenza

Congedo per donne vittime di violenza: ecco perché la legge non si può ancora applicare