in ,

Ultime notizie Napoli calcio: Higuain come Maradona nel 1984, ecco la decisione dell’argentino

Gonzalo Higuain non ha digerito la squalifica di quattro giornate commisionatagli dal giudice sportivo in seguito agli episodi di Udinese-Napoli. La società partenopea farà ricorso per diminuire, o addirittura dimezzare, le giornate di squalifica, ma l’attaccante argentino ha deciso egli stesso di agire per vie legali. Questa decisione ha già un precedente.

Nel 1984 infatti, Diego Maradona, anch’egli attaccante dell’Argentina e del Napoli, deciso di agire per vie legali dopo aver ricevuto una squalifica di una giornata in seguito ad una falsa gomitata rifilata ad un calciatore dell’Ascoli. In quel caso ebbe ragione Maradona e la squalifica gli fu revocata. L’episodio era anche più grave, ma le prove furono insindacabili.

Higuain vorrebbe far credere al giudice sportivo che il referto arbitrale è stato alterato e che in precedenza era stato istigato dal difensore dell’Udinese Felipe. Come Maradona, anche Gonzalo Higuain avrà ragione? Intanto con il Verona di sicuro non ci sarà.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

caso noventa ultime notizie 13 maggio

Isabella Noventa ultime notizie: Debora in casa di Freddy un’ora prima del delitto

guerrina piscaglia news

Guerrina Piscaglia processo ultime notizie: revocati gli arresti domiciliari a padre Gratien