in ,

Ultime notizie Napoli calcio: il caso Higuain cambia la gestione delle clausole rescissorie

Non esiste fallimento se sai imparare dai tuoi errori e dai tuoi sbagli.” Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, avrà appreso l’insegnamento del Dalai Lama dopo il caso Higuain. Il centravanti argentino si è trasferito alla Juventus in segreto, dopo che il club bianconero ha pagato la clausola rescissoria imposta dalla dirigenza partenopea. Un trasferimento che ha rafforzato una diretta concorrente per le coppe europee, ma soprattutto per lo scudetto. Dopo questo episodio, De Laurentiis cambia la gestione delle clausole rescissorie.

Il patron azzurro starebbe per imporre una clausola rescissoria sui contratti di Zielinski ed Hysaj. 65 milioni il primo, 50 il secondo, ma valida solo per l’estero. Le dirigenze straniere potranno acquistare i due calciatori azzurri versando la somma richiesta dal presidente del Napoli. In Italia, invece, i club dovranno trovare un accordo con la società partenopea. Un modo per salvaguardare gli interessi del club e non rafforzare le altre squadre della Serie A.

Napoli pronto a valorizzare i suoi acquisti: Hysaj e Zielinski i nuovi talismani della dirigenza azzurra. Il centrocampista polacco, prima di essere acquistato dal club partenopeo, fu seguito a lungo dal Liverpool di Jurgen Klopp.

La Lira crolla e Unicredit va giù in borsa: cosa sta succedendo in Turchia

Turchia, Erdogan fa scarcerare 38mila detenuti per far posto ai presunti golpisti: “Servono celle”

Ryanair 44 nuove rotte dal 2017

Ryanair: 44 nuove rotte nel 2017 con partenza da Roma, Milano e altre città