in ,

Ultime notizie Napoli calcio: Sarri vuole tenere tutti e adatta il modulo

Un’altra alba sorge a Dimaro, ritiro del nuovo Napoli, che si prepara ad affrontare la stagione 2015/2016. Maurizio Sarri, nuovo allenatore della squadra azzurra, mette tutti in riga: prima lavoro atletico, poi chiacchierata ed infine si prende il pallone. Si prova la linea difensiva, i movimenti in attacco e gli schemi da calcio piazzato, tante ore di duro lavoro. Sarri però, sta provando anche quella che per lui sarà la formazione titolare, abbandonando il suo tradizione modulo.

Per il Napoli è dura passare dal 4-2-3-1 di Benitez al 4-3-1-2 di Sarri, soprattuttto per gli interpreti che negli ultimi anni hanno giocato nel Napoli. Callejon, Mertens o Insigne, tutti calciatori che sarebbero in esubero con Sarri, ma l’ex Empoli ha deciso di cambiare modulo per non sacrificarli. Si prova dunque un 4-3-2-1 o un 4-3-3 con i tre calciatori nella posizione di seconde punte o esterni d’attacco, mentre il capitano Hamsik, ormai è posto nel ruolo di mezzala a sinistra.

Il nuovo Napoli insieme al suo condottiero, Sarri, sta cercando di trovare il giusto vestito per presentarsi pronto ai nastri di partenza. 4-3-2-1, 4-3-3 o 4-3-1-2 sarà un Napoli diverso da quello che abbiamo visto negli ultimi anni con Benitez.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Biglia Lazio-Bologna highlights

Ultime notizie calciomercato Lazio: Biglia interessa anche al Psg

dieta a zona ricette

Dieta zona mediterranea: dimagrire e bruciare grassi, estate 2015