in ,

Ultime notizie Roma, parla Strootman: “Mi sto allenando al massimo”

Kevin Strootman è tornato a parlare. Il giocatore olandese ha sfruttato una mattinata con i bambini per ribadire a loro e a tutti i tifosi della Roma che lo stanno aspettando, di stare bene dopo la doppia operazione al ginocchio. Strootman è finito sotto i ferri a marzo dell’anno scorso e gennaio di quest’anno, riuscendo a collezionare solo 7 presenze con la maglia della Roma. Il centrocampista ex PSV durante l’iniziativa “A scuola di tifo” organizzata da Roma Cares, ha incontrato gli alunni di una scuola elementare del quartiere San Giovanni e ai piccoli studenti ha detto: “Mi sto allenando al massimo per tornare dai miei compagni il prima possibile”.
Ci vorrà ancora un po’ di tempo per rivedere Strootman in campo. L’olandese lavora anche sette ore al giorno a Trigoria per recuperare prima possibile, assistito dai fisioterapisti e preparatori della Roma ma anche da un uomo olandese di sua fiducia che fa la spola tra Roma ed Amsterdam. Qualche settimana fa ha tolto la stampella, ora si allena tra palestra, piscina e fisioterapia, non ha perso eccessiva massa muscolare e l’umore, nonostante l’ultimo periodo da dimenticare, è alto. Farà poche vacanze l’olandese; vuole essere pronto per i primi di luglio quando la Roma comincerà la preparazione in vista della prossima stagione. Con la speranza di giocare di nuovo la Champions League e tornare a segnare; il suo ultimo gol risale al 5 febbraio 2014 in Coppa Italia contro il Napoli, più di un anno fa: “Spero di tornare a sentire presto quella emozione. Io ce la sto mettendo tutta”.
Sicuramente una grande emozione la proveranno i 400 bambini di tutte le scuole che hanno aderito all’iniziativa promossa dalla Roma e che domenica andranno all’Olimpico ed esporranno striscioni contro il bullismo e il razzismo per un calcio senza odio. “Sarebbe bello – ha detto ancora Kevin Strootman – che anche nel calcio ci fosse il terzo tempo. Noi ci stringiamo la mano prima della partita, ma a volte non basta. Si potrebbe fare di più”.

 

expo-2015-milano

Expo 2015 lavora con noi: tutte le offerte di lavoro e le posizioni ancora disponibili

Laura Chiatti gaffe: scivola sulla passerella della serata Armani