in

Ultimi sondaggi elettorali: il Governo giallo-rosso continua a perdere consensi, cresce FdI

Fratelli D’Italia può sorridere. Secondo gli ultimi sondaggi elettorali realizzati da BiDiMedia, il centrodestra si mantiene la coalizione più forte, ma questa settimana va detto grazie al partito di Giorgia Meloni. Sebbene la Lega continui a essere prima nella classifica dei consensi, sta subendo una battuta d’arresto proprio dovuta dalla crescita dei suoi partner, Fratelli D’Italia e Forza Italia. Nessuna buona notizia invece per il governo giallo-rosso, che continua ad arrancare in termini di intenzioni di voto (e non solo).

La crescita di Fratelli D’Italia negli ultimi sondaggi

Tutto insieme il centrodestra continua a raccogliere il 50% dei consensi. Sembra quindi aver superato l’ostacolo imposto dalla caduta del governo giallo-verde che aveva provocato anche un blocco dei consensi (evidentemente) temporaneo. In particolare modo, però, i meriti vanno a Fratelli D’Italia di Giorgia Meloni, che mantiene la sua posizione sopra a Forza Italia creando un distacco del 3,5%, un record mai registrato prima e che lascia pensare che il partito della Meloni stia puntando a raggiungere la doppia cifra.
Il centrosinistra, invece, stando agli ultimi sondaggi elettorali realizzati da BiDiMedia questa settimana, non raggiunge il 30% delle intenzioni di voto. Si ferma poco prima, al 29%, un numero che però non sarebbe sufficiente a battere l’opposizione in caso di elezioni anticipate. Chi sta subendo maggiormente in questo momento è sicuramente il Movimento 5 Stelle, che si aspetta un’altra batosta alle elezioni regionali in Emilia Romagna il prossimo 26 gennaio. Questo nonostante sia riuscito a tornare ai valori post Europee, fermandosi sotto al 17%, una percentuale molto lontana da quella ottenuta alle elezioni che gli hanno permesso di entrare al governo. Per quanto riguarda il Partito Democratico, segno negativo questa settimana: scende al 19%, probabilmente a causa delle tensioni all’interno della maggioranza. Complessivamente, quindi, la maggioranza al governo raccoglierebbe il 41,6%, rimanendo così indietro rispetto al centrodestra di ben 8,3 punti percentuali.
Nessun cambiamento allarmante per il neonato Italia Viva di Matteo Renzi, che anche questa settimana riesce a raccogliere il 5% dei consensi, il valore massimo raggiunto fino a ora. Gli altri piccoli partiti, invece, sembrano non riuscire a superare la soglia del 2%: +Europa rimane stabile all’1,7%, mentre Europa Verde è all’1,5% e La Sinistra al 1,3%, in calo rispetto alle Elezioni Europee.

ultimi sondaggi elettorali

Ultimi sondaggi elettorali e scenario politico

Il quadro generale è chiaro: le fatiche che stanno subendo e cercando di gestire, non con buoni risultati, gli alleati al governo non premiano in consensi, anzi. Gli italiani stanno evidentemente cercando delle risposte lontane dall’esecutivo giallo-rosso che continua a non convincere, a risultare una toppa necessaria a gestire l’ennesima situazione d’emergenza. Per questo motivo crescono Fratelli D’Italia e il patriottismo di Giorgia Meloni, che sembra per davvero “pensare prima agli italiani”. Questo, anche un po’ a discapito della Lega di Matteo Salvini, che nell’ultima settimana ha perso circa un punto percentuale, numeri che probabilmente sono traslati proprio nel bacino di FdI. Forza Italia continua un po’ ad arrancare, ma non molla la presa e rimane ben saldo agli altri due alleati, facendosi trascinare sull’onda del consenso generale. Certo è che il Movimento delle sardine sta creando un bello scompiglio al centrodestra, che probabilmente non si immaginava che una manifestazione organizzata da quattro ragazzi stufi di sentire una politica spiccia e priva di contenuti, ma satura di odio e discriminazione potesse prendere piede in questo modo. Invece ieri, a Firenze, hanno radunano circa 40mila persone. E sono tante. Per questo la sinistra dovrebbe evitare di far affogare le sardine, e piuttosto cercare di ascoltarle, di riprendersi la fiducia di tutti questi elettori non disposti a spostarsi a destra, ma anche stanchi di doversi affidare al “meno peggio”.

>> Tutti i sondaggi elettorali di UrbanPost

Laura Torrisi Instagram asciugamano mini non copre, follower all’attacco, lei sbotta: «Ripigliati!»

Melita Toniolo Instagram, atomica in lingerie trasparente di pizzo : «Da impazzire»