in ,

Ultimi sondaggi elettorali, Index: M5S in calo, Pd in crescita

Tra gli ultimi sondaggi elettorali disponibili, la rilevazione di Index diffusa ieri nel corso della trasmissione Piazza Pulita registra una flessione per il Movimento 5 Stelle ed una crescita, seppur piccola, per il Pd. La distanza tra i due primi partiti secondo quest’ultimo sondaggio elettorale sarebbe ora di 2,1 punti percentuali, a fronte dei quasi tre punti percentuali di dieci giorni fa.

Tutti i sondaggi elettorali su UrbanPost

Ultimi sondaggi elettorali: M5S in calo per primarie in Sicilia

La rilevazione di Index, realizzata lo scorso 14 settembre, rileva una flessione dello 0,2% per il Movimento 5 Stelle, ora al 27,5% delle intenzioni di voto, mentre il Partito Democratico sarebbe al 25,4%. Il movimento fondato da Beppe Grillo pagherebbe così il caos primarie in Sicilia, una vicenda che ha causato non pochi malumori tra i militanti e i simpatizzanti M5S ma soprattutto le polemiche sul nuovo regolamento del movimento. Il Pd, invece, guadagna seppur di poco terreno confermando il periodo di relativa salute, nonostante l’inerzia del governo Gentiloni.

Ultimi sondaggi elettorali: centrodestra in crescita nei sondaggi

Tra gli ultimi sondaggi elettorali quello realizzato da Index è l’unico a non registrare nel campo del centrodestra una crescita per la Lega Nord, ferma al 14,7%. Forza Italia invece è data in crescita, al 13,6%, due decimali in più rispetto alla rilevazione del 5 settembre scorso. Lieve flessione, invece, per Fratelli d’Italia: il partito guidato da Giorgia Meloni è dato al 5,3%, rispetto al 5,4% della precedente rilevazione. Stabile, invece, Alleanza Popolare ferma al 2% dei consensi.  La somma di Forza Italia, Lega e FdI dà 33,5%, quindi sopra a M5S e Pd che ancora non hanno ipotizzato alleanze elettorali.

Ultimi sondaggi elettorali: altri di centrosinistra in calo

Nel campo del centrosinistra, le altre forze politiche sono complessivamente in caslo. Stabile Sinistra Italiana al 2%, mentre Articolo1 risulta in flessione. La forza politica fondata dagli ex compagni di partito di Matteo Renzi è data in calo nei consensi, dal 3,1% al 3% comunque al limite della soglia di sbarramento dell’attuale legge elettorale.

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Vodafone lavora con noi: programmi di stage per neolaureati

omicidio a torino

Omicidio Ischitella: la drammatica telefonata tra madre e figlia prima dell’agguato mortale