in ,

Ultras Roma news: ferito a Napoli tifoso giallorosso, si teme vendetta per Ciro Esposito

Un tifoso della Roma è stato accoltellato e ferito a Napoli. E’ una news importante dal mondo degli ultras e della società civile perchè potrebbe essere l’inizio della vendetta per la morte di Ciro Esposito. L’accoltellato si chiama Federico Sartucci, ha 26 anni, è di Roma, è tifoso della Roma e da qualche tempo lavora a Napoli. E’ incensurato, ma è stato sottoposto a Daspo (divieto di accesso alle manifestazioni sportive) per aver partecipato ad alcuni tafferugli a contorno di alcune partite della Roma. Non dovrebbe appartenere ad alcun gruppo ultras giallorosso.

Ciro Esposito

Sabato notte, uscito dall’hotel del centro di Napoli dove lavora, è stato aggredito da un cittadino napoletano che lo ha accoltellato ad un gluteo. Durante il raid, gli ha detto: “Te ne devi andare da Napoli. Hai capito? A quelli come te li schifiamo. Sei uno sporco romano!”.

Quasi certamente, tutto nasce dalla morte di Ciro Esposito, il tifoso del Napoli deceduto in seguito ai colpi di arma da fuoco ricevuti con molta probabilità dall’ultras della Roma, Daniele De Santis prima della finale di Coppa Italia del 3 maggio 2014. E’ l’inizio della vendetta, nonostante tutti gli appelli alla pace e alla fratellanza fatti durante i funerali del ragazzo.

Emma Marrone duetta con Elisa Arena di Verona concerto

Emma Marrone, in abito bianco all’Arena di Verona: il suo matrimonio con la musica

calciomercato news

Mercato news Serie A: Fiorentina e altre due vogliono Federico Ceccherini del Livorno