in

Un caso di coscienza 5 anticipazioni: Vittoria Belvedere sarà Giulia Longo

L’attrice Vittoria Belvedere, dopo aver brillato fra i Vip danzanti di Milly Carlucci a Ballando con le Stelle, in una recente intervista al settimanale Vero, dichiarando, fra una domanda e l’altra, di voler lasciare l’Italia per offrire maggiori opportunità ai suoi figli e far in modo che possano trovare più facilmente lavoro e realizzarsi professionalmente, ha raccontato alcuni particolari del suo personaggio, Giulia Longo, all’interno di Un caso di coscienza 5, la fortunata fiction di Rai 1 che tornerà in onda, con sei nuove puntate, da domenica  8 settembre.

un caso di coscienza 5

Parlando della fiction la Belvedere ha detto: “Racconta storie ispirate alla realtà e in cui ciascuno di noi può identificarsi toccando problemi del nostro quotidiano” ed aggiunto: “i personaggi di questa serie, in particolare l’avvocato Rocco Tasca (Sebastiano Somma), personaggio positivo e amatissimo dal pubblico italiano, rappresentano persone reali, in carne ed ossa, con le loro forze e le loro fragilità”.

Raccontando, invece, qualcosa del suo personaggio, Giulia Longo, new entry in Un caso di coscienza 5, la Belvedere ha affermato che: “una donna a cui mi sono affezionata da subito per la forza e la determinazione che mette nella sua lotta senza quartiere alle mafie italiane” ed aggiunto: “e, sotto questo punto di vista, un po’ mi somiglia, perché anche io sul lavoro sono molto determinata”. La Belvedere, però, ha voluto rendere noto anche che: “all’inizio ho avuto molta paura, per via delle grandi arringhe cui Giulia da vita nel corso della serie, ma poi è stato molto bello e stimolante fare questo ruolo”.

Seguici sul nostro canale Telegram

beach volleyball

Un giovane si toglie la sabbia dal costume ma viene accusato di atti osceni

Miss Italia

Giusy Buscemi, sognando di diventare attrice, difende Miss Italia