in ,

Un elevato consumo di olio di pesce giova alla salute cardiovascolare

Mangiare pesce in quantità paragonabili a quelle delle persone che vivono in Giappone sembra conferire un fattore protettivo che scongiura le malattie cardiache, secondo uno studio internazionale finanziato dal National Institutes of Health (NIH) e guidato dal University of Pittsburgh Graduate School of Public Health.

La maggiorparte degli uomini giapponesi di mezza età residenti in Giappone ha avuto minore incidenza di calcificazione dell’arteria coronaria, un predittore di malattia cardiache, rispetto agli uomini bianchi di mezza età che vivono negli Stati Uniti. Probabilmente la ragione è da ricercarsi nel consumo elevato di acidi grassi omega-3 presenti nel pesce da parte dei giapponesi. I risultati sono stati pubblicati nel numero di marzo della rivista Heart.

“Diversi studi hanno esaminato l’effetto dell’olio di pesce sulla salute cardiovascolare” ha detto l’autore Akira Sekikawa, professore associato di epidemiologia “Il nostro studio sembra indicare che il livello di omega-3 di origine marina consumati deve essere maggiore di quanto si pensasse per impartire un sostanziale effetto protettivo”

Gli Omega 3 che si trovano nel pesce, può aiutare a ridurre l’infiammazione e rallentare la formazione di placche nelle arterie.

La grande differenza nella diffusione delle malattie cardiache non è dovuta a fattori genetici, ma allo stile di vita” ha detto il dottor Sekikawa “Quando confrontiamo giapponesi che vivono in America, troviamo che i loro livelli di calcificazione dell’arteria coronaria sono in realtà superiori a quelli dei Giapponesi che vivono in Giappone e anche a parecchi americani”

L’assunzione media alimentare di pesce da parte di giapponesi che vivono in Giappone è di circa 100 grammi al giorno, mentre gli americani mangiano circa 7 a 13 grammi di pesce al giorno.

Le malattie cardiache sono la principale causa di morte negli Stati Uniti e nel mondo, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Integratori di Omega 3

(foto: Wikimedia)

Written by Monia Trentarossi

36 anni, Amministratore di AntiAging Club, il primo sito dedicato all'AntiAging, in partnership con AMIA, Associazione Italiana Medici AntiAging. Consulenza medica specialistica e vendita online di prodotti Antiaging delle migliori marche.
Vive a Milano, appassionata di viaggi in giro per il mondo, sport (fitness, vela, sci...) cinema e buone letture. Per UrbanPost scrive di Benessere.

Emre Belözoğlu facebook

Turchia, Galatasaray-Fenerbahçe: derby esplosivo con le espulsioni di Emre e Melo (Video)

Scarlett Johansson facebook

Scarlett Johansson felice al fianco del suo Romain