in

Un matrimonio anticipazioni: la storia di Pupi Avati è diventata un film

Nove anni fa, il 27 giugno del 2004, mia moglie ed io, abbiamo festeggiato quarant’anni di matrimonio”, “Com’era stato possibile che quella ragazzina della quale mi innamorai a prima vista, si fosse tradotta nella donna che mi sarebbe stata accanto in un percorso così lungo?” per rispondere a questa, ma anche ad altre domande, Pupi Avati ha usato un film, perché non ama chiamarla fiction, che andrà in onda, da questa sera, domenica 29 dicembre, in prima serata su Rai 1, domani, lunedì 30 dicembre per un totale di sei puntate. Un matrimonio, così è il titolo del lungometraggio, vede fra i suoi protagonisti Micaela Ramazzotti e Flavio Parenti e narra la storia di un grande amore capace di resistere alle intemperie di oltre cinquant’anni di vita insieme.

una famiglia anticipazioni

Un matrimonio tratta la storia che inizia nel dopoguerra e che viaggia da Sasso Marconi, a Bologna e Roma, attraversando le vicende del nostro Paese e che viene tenuta unita dalla straordinaria forza sprigionata dagli affetti e dai legami familiari che si consolidano sempre di più con il passare degli anni. Cosa succederà nella prima puntata di Un matrimonio? Tutto avrà inizio grazie alla decisione presa da Anna Paola Dagnini, quarantenne psichiatra bolognese, di organizzare la festa per le nozze d’oro di Carlo e Francesca, i suoi genitori adottivi. Grazie alla cerimonia la Dagnini potrà iniziare a raccontare la storia del matrimonio di suo padre e sua madre e fare un po’ da voce narrante di tutta la vicenda. A quanto pare Carlo e Francesca si conobbero a Sasso Marconi, un paese in provincia di Bologna, nell’estate del 1948. Francesca era figlia di operai, mentre Carlo, era un giovane e bello aristocratico che non passava inosservato. Entrambi erano già impegnati, legati sentimentalmente ad altre persone, ma Cupido era in agguato.

Tutto, pare, in un primo momento, finir sul nascere visto che a causa dei disordini legati all’attentato a Togliatti  Carlo e Francesca si perdono di vista, ma il destino è pronto a metterci lo zampino. Francesca, infatti,viene assunta come commessa nel negozio di camicie del padre di Carlo, Pippo Dagnini, e così, giorno dopo giorno, il rapporto fra i due pare stringersi sempre di più. Francesca aiuta Carlo quando Pippo Dagnini muore lasciando moglie e figli in un mare di debiti, ma Joseph è pronto a rompere l’idillio e a chiedere a quella che riteneva essere la sua ragazza di andare con lui a Losanna per conoscere la madre. Cosa succederà? Francesca tentenna sul da farsi, deve partire per far contenti i suoi genitori, ma il cuore le dice di rimanere a Bologna….

Terremoto zona Chianti

Terremoto a Gubbio, nuove scosse nella notte e stamattina: magnitudo tra 2,4 e 3,3 gradi Richter

Metalmeccanico

Calendario “Full Monty” per assumere operai, l’idea arriva dalla Francia