in ,

Un Medico in Famiglia 10 anticipazioni undicesima puntata del 10 novembre 2016: Lorenzo bacia Celeste

Lorenzo bacia Celeste. Il peggior incubo di Sara finirà così per avverarsi. Cosa accadrà nell’undicesima puntata di Un Medico in Famiglia 10, l’amatissima fiction di Rai 1  in onda nella prima serata di giovedì 10 novembre 2016 con Lino Banfi nei panni di nonno Libero e Giulio Scarpati in quelli del Dottor Lele Martini? Come si arriverà al nuovo tradimento? Il bacio fra i due dottori di Villa Aurora starà a significare la nascita di una nuova storia d’amore che porterà Lorenzo ad allontanarsi sempre di più da Sara?

Nel primo episodio dell’undicesima puntata Un Medico in Famiglia 10, un episodio intitolato Beach Volley, Rocco, ex marito di Maddalena, anche se la nuova colf di casa Martini ha ottenuto l’annullamento dalla Sacra Rota, dopo quanto accaduto in precedenza, si insedierà proprio a casa Martini, ma al posto di cercasi un lavoro e di tentare di risollevare la sua situazione finanziaria, non farà altro che passare tutto il tempo sdraiato sul divano, mangiare e dimostrare di non aver alcun interesse nel recuperare la sua autonomia. Per questi motivi sia nonno Libero che Augusto, neo fidanzato di Maddalena, inizieranno a sopportarlo sempre meno. Augusto addirittura, pur di liberarsi di lui, perché la presenza di Rocco compromette la sua storia d’amore con Maddalena, arriverà ad escogitare un piano infallibile.

Nel secondo episodio dell’undicesima puntata di Un Medico in Famiglia 10, un episodio intitolato Nastro rosa a Villa Aurora, invece, Lorenzo e Celeste si avvicineranno sempre di più. I due dovranno, infatti, affrontare un delicato intervento a cuore aperto sulla neonata di Isabella e curare la malformazione cardiaca della piccola. L’esito dell’operazione sarà positivo, ma la fatica e l’ansia per l’impresa porteranno i due dottori a confondere i loro sentimenti e a scambiarsi, fuori dalla clinica, dopo l’intervento, un tenero bacio in grado di aumentare le aspettative di Celeste, ma anche i sensi di colpa di Lorenzo.

Europa League

Sassuolo – Rapid Vienna: alcuni austriaci sbagliano stadio e attendono a Bologna

Diretta europa league

Risultati finali Europa League 3 novembre: Inter rimontata, Fiorentina in scioltezza