in

Un Posto al Sole anticipazioni 7-8 novembre: il bacio fra Tommaso e Serena

Serena (Miriam Candurro) e Filippo (Michelangelo Tommaso) sembrano veramente ai ferri corti. Dopo che lui le ha detto molto chiaramente che non vede più il senso del loro matrimonio, delusa dalle sorelle e dal fidanzato, Serena si incontra e scontra con Tommaso (Michele Cesari). I due, spensieratamente, si scambieranno un bacio. Cosa succederà, quindi, nelle prossime due puntate di Un Posto al Sole, l’amatissima soap di Rai 3 in onda il 7 e l’8 novembre?

anticipazioni un posto al sole

Cercando di allontanare, per un attimo, le delusioni da sé e di svagare la propria mente per ricaricare le batterie, Serena vivrà, infatti, una inaspettata avventura che la porterà a colmare l’indifferenza di Filippo, l’uomo che doveva essere il suo futuro sposo, con Tommaso. Mentre, però, lei e il fratello del fidanzato cercheranno di capire cosa potrà succedere dopo il bacio che si sono scambiati, Manuela, ancora molto scossa per la verità sulla paternità di Jimmy e timorosa di perdere il suo Niko, cercherà di mettere alla prova il giovane Poggi, ma i suoi tentativi le si ritorceranno contro.  Cosa potrà succederle? Anche la coppia composta da Manuela e Niko rischierà di ‘scoppiare’ così come quella composta da Serena e Filippo? Quali altre brutte sorprese vi sono all’orizzonte?

Nel mentre Marina (Nina Soldano), senza potersi preoccupare più di tanto di recuperare la sua relazione con Giorgio, dovrà scegliere fra Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) e Filippo, Silvia dovrà cercare di far fare pace a Guido ed Otello, prima che quest’ultimo venga trasferito e Raffaele (Patrizio Rispo), dopo aver rifiutato la conduzione del programma dovrà rispondere a Max Peluso ed affrontare la vendetta di Ramona. Cosa succederà, invece, ad Andrea (Davide Devenuto)? Il fotografo, dopo una fuga rocambolesca per proteggere i suoi scatti, attenderà un’importantissima notizia.

Seguici sul nostro canale Telegram

Leo Messi

VIDEO – Giocate, invenzioni e fantasia: i migliori “numeri” del calcio

Champions League: ancora in gol l’italiano Piovaccari