in ,

Un Posto al Sole anticipazioni 7-9 Settembre 2015: il riscatto di Otello

Cosa succederà nelle prossime puntate di Un Posto al Sole, l’amatissima soap opera di Rai 3 in onda alle 20:35 circa dal 7 e al 9 Settembre 2015? Dopo momenti di depressione e di sconforto arriverà finalmente il riscatto di Otello (Lucio Allocca). Il vigile, infatti, alla notizia che il rapinatore del Caffè Vulcano potrebbe essere lo stesso che ha aggredito  in modo così violento il giovane Sandro, figlio di Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) entrerà nuovamente crisi e non riuscirà più a ragionare lucidamente perché tormentato dai sensi di colpa, ma, poi, tenterà di trovare la forza per riemergere dai suoi stessi pensieri negativi e per “farsi perdonare”. Otello, infatti, avrà l’occasione di riscattarsi da tutto, ma soprattutto dal non aver fermato in tempo Beppe Miseno, con la possibilità di assicurare, proprio quest’ultimo alla polizia. Riuscirà il vigile amico di Guido a trovare il coraggio per compiere un gesto “eroico”?  Riuscirà Otello ad abbandonare tutte le sue paure e a fare finalmente la cosa giusta?

Mentre Marina Giordano (Nina Soldano) e Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) si ritroveranno insieme ancora una volta, facendo pensare che la loro storia d’amore non sia ancora finita, Guido (Germano Bellavia), disperato, chiederà aiuto a chiunque gli capiti a tiro tentando così di ricevere consigli preziosi sulla sua situazione sentimentale e Andrea (Davide Devenuto) e Arianna si sfideranno a suon di birre e salsicce dopo aver ricevuto uno strano regalo in agenzia. Chi vincerà? Come andrà a finire?

Silvia e Michele (Alberto Rossi), infine, continueranno il loro tira e mollo sulla questione riguardante una possibile nuova gravidanza.  Convinta che il compagno abbia abbandonato l’idea di avere un nuovo bambino la proprietaria di Caffè Vulcano tirerà un sospiro di sollievo, ma il giornalista tornerà alla carica. I due, allora, decideranno di chiamare in causa anche la primogenita, Rossella (Giorgia Gianetiempo). Cosa deciderà quest’ultima?

dario argento, 7 settembre 1940

7 settembre 1940: 75 anni fa nasceva Dario Argento, il maestro del thriller

thailandia attentati

Vasto incendio nel Ragusano: distrutti 20 ettari di bosco