in

Un Posto al Sole: Giorgia Gianetiempo e i segreti di Rossella

Un’altra settimana di sofferenza e, poi, tutti gli appassionati di Un Posto al Sole, l’amatissima soap di Rai 3, dal prossimo 26 agosto, potranno tornare a seguire le vicende dei loro beniamini e sapere così cosa succederà a Peppe Zarbo ovvero Franco Boschi, a Riccardo Polizzy Carbonelli, che interpreta Roberto Ferri e anche a Giorgia Gianetiempo che da vita a Rossella, figlia di Silvia, Luisa Amatucci e Michele, Alberto Rossi. Ora, infatti, che Silvia e Michele paiono essere tornati definitivamente insieme e che  in casa è tornata la serenità, cosa avranno in mente gli sceneggiatori per il personaggio di Rossella?

un posto al sole

In una recente intervista su Di Più Tv l’attrice Giorgia Gianetiempo non ha svelato nulla sul futuro del suo personaggio, ma ha raccontato alcuni piccoli segreti del dietro alle quinte che i tantissimi telespettatori della soap partenopea possono comunque apprezzare. La Gianetiempio ha fatto sapere, infatti, che lavorare per le puntate del programma è: “bellissimo” e ha poi aggiunto che: “gli attori della soap, specie quelli con cui recito più spesso, cioè Luisa Amatucci, Alberto Rossi, Lucio Allocca e Carmen Scivitarro, sono diventati una seconda famiglia. E mi insegnano molte cose. Leggiamo il copione insieme e mi danno suggerimenti sulle sfumature che potrei apportare al mio personaggio. Avere accanto attori così bravi è un’enorme fortuna”.

Oltre a lodare i colleghi e ad elencare le numerose fiction a cui ha preso parte, come I Cesaroni, Gente di mare, Don Matteo 6,  Lo zio d’America, la giovane attrice ha raccontato il suo rapporto con lo studio e con la famiglia, soprattutto quello con suo fratello più piccolo che, causa soap, fa un po’ di confusione fra finzione e realtà, senza dimenticarsi di raccontare anche i suoi sogni nel cassetto, sogni, però, che potrebbero portarla lontano da Napoli e da Un Posto al Sole visto che: “Dopo la maturità, quando avrò compiuto diciotto anni, vorrei trasferirmi a Roma, vivere da sola e iscrivermi alla facoltà di Lettere e filosofia, con indirizzo Cinema”.

Seguici sul nostro canale Telegram

azzurra francesca chillemi

Francesca Chillemi: da Miss Italia a Che Dio ci aiuti 3?

Made in “italian”: l’imponente fenomeno della falsificazione del cibo italiano