in

Un Posto al Sole: il cast attende con gioia il parto di Claudia Ruffo

Claudia Ruffo, che in Un Posto al Sole, l’amatissima soap opera di Rai 3 interpreta Angela Poggi, figlia di Renato Poggi (Marzio Honorato) e Giulia Poggi (Marina Tagliaferri) è, come ormai tutti sanno, in dolce attesa. Al parto mancano più o meno quattro settimane e proprio per questo lieto evento lascerà per un po’ di tempo il set di Napoli, dove si gira la soap. Per il suo allontanamento gli sceneggiatori hanno pensato di farle salutare Palazzo Palladini, solo per alcuni mesi, a causa di un viaggio di lavoro, ma gli altri attori del cast, così come i telespettatori, non vedono l’ora che la Ruffo possa tornare sul set insieme a loro, portando, magari, anche il bebè.

anticipazionin un posto al sole

Ebbene sì. Sul set, dove dopo ben 18 anni di lavoro si è costituita una vera e propria grande famiglia, tutti sono felicissimi per la giovane attrice che, come lei stessa ha raccontato al settimanale Intimità, ha iniziato: “che avevo appena compiuto 16 anni e ora ne ho 34. Sono praticamente cresciuta con loro”. I più felici? I suoi genitori “adottivi” se così li si può chiamare. È infatti la stessa Claudia Ruffo a raccontare: “Sono tutti felicissimi. Mia madre Giulia, ovvero Marina Tagliaferri, quasi quasi si sente davvero la nonna della bambina, d’altronde al mio matrimonio vero era accanto a mia madre, in prima fila” aggiungendo: “ e lo stesso posso dire di papà Renato, cioè Marzio Honorato”.

Quanto dovranno attendere i fan prima del suo ritorno alla  Terrazza al fianco del compagno Franco (Peppe Zarbo) ed insieme agli amici e coinquilini Andrea (Davide Devenuto) ed Arianna? Nella stessa intervista è proprio la Ruffo ad annunciare una breve distacco dal lavoro dicendo: “Subito, subito no. Però, trascorsi i tre mesi di maternità classici, sicuramente riprenderò a lavorare. Un Posto al Sole si gira anche a Napoli, dove abito, non devo fare chilometri per arrivare sul set, organizzarmi sarà abbastanza semplice” aggiungendo: “Mi piace troppo il mio lavoro e tengo anche parecchio alla mia indipendenza ….”.

Mondovisione tour Liga 2014

Ligabue: oggi a Roma inizia il tour negli stadi

Google nuove regole

Google e il diritto ad essere dimenticati