in

Un sabato di Serie A con vista Europa

Lazio e Verona per il miracolo, Inter per blindare. E’ con queste motivazioni che scendono in campo Verona-Udinese e Inter-Lazio oggi, negli anticipi della 37a giornata di campionato. Per biancocelesti e gialloblu – reduci dal pareggio/suicidio di lunedì – le speranze di centrare un posto in Europa League sono al lumicino. L’Inter dal canto suo deve rialzarsi dopo il derby e riprendere una corsa che quest’anno l’ha vista inciampare troppe volte. Eppure pass europeo è lì.

Luca Toni Verona

Quelle di oggi saranno le partite-antipasto di una giornata che vedrà in Torino-Parma il suo piatto forte. Un vero e proprio spareggio che dirà molto anche per le altre concorrenti. Perchè tutto è in gioco per Inter, Torino, Parma, Milan, Verona e Lazio, ma a questo punto – eccezion fatta per nerazzurri e granata – molto dipende dai risultati di chi sta sopra in classifica. E tra Toro e Parma, chi perde rischia davvero di rimanere fuori.

Stasera, però, gli occhi di San Siro saranno puntati anche su Milito, Samuel e capitan Javier Zanetti, all’ultima partita in casa da calciatore, coi tifosi rabbiosi con Mazzarri per non aver fatto entrare el tractor nel derby. E che anche contro la Lazio partirà dalla panchina. Intanto, però, al Meazza ci sarà il tutto esaurito.

Seguici sul nostro canale Telegram

emma marrone eurovision song contest

Emma Marrone si accontenta di un trattore: “il camion costava troppo”

Week-end caldo

Sole del week-end: come proteggere la pelle