in

Una birra al giorno fa bene per il colesterolo: ora è dimostrato!

Buone notizie per gli amanti della birra. Una birra al giorno aiuta a rallentare la diminuzione del “colesterolo buono”, che a sua volta aiuta a combattere il “colesterolo cattivo”. Con tutti i vantaggi che ne conseguono in termini di minori problemi cardio-vascolari. E’ quanto risulta da un’osservazione portata avanti per 6 anni, dal 2006 al 2012, dall’Università della Pennsylvania, in collaborazione con l’ospedale di Kailuan in Cina. L’osservazione è stata condotta su oltre 80.000 adulti, uomini e donne, con un età media di 49 anni. I soggetti osservati sono stati divisi in 5 gruppi a seconda del loro consumo medio di alcool, da non bevitori, a pesanti bevitori. Il quarto gruppo, i “bevitori moderati” sono gli uomini che bevono 2 bevande alcooliche al giorno e le donne che bevono una bevanda alcoolica al giorno. Tutti i soggetti osservati hanno registrato una diminuzione del “colesterolo buono”, ma i bevitori moderati appena descritti hanno avuto la diminuzione più lenta. Tra i bevitori moderati, la diminuzione più lenta del colesterolo buono è stata registrata tra chi beve birra rispetto a chi beve superalcolici. I bevitori di vino nel campione erano troppo pochi per poter avere una statistica significativa. In attesa di una conferma per il vino, buona birra a tutti…

Nato a Molfetta, residente da più di 20 anni a Bergamo, e innamorato follemente di Milano. Laureato in Economia Aziendale, ha una passione smisurata per la pubblicità, che ha trasformato in lavoro, occupandosi di Consulenza di Marketing, Copywriting e "Socialcosi". Altre passioni sono i viaggi, la tecnologia, il calcio, le ragazze (non necessariamente in quest'ordine) e l'automobilismo, per cui è giornalista, telecronista e speaker in pista.

gianluigi donnarumma Calciomercato Real Madrid

Calciomercato Milan, Donnarumma nel mirino delle big: la Juventus lo vuole

Firenze Rocks, System Of A Down Biglietti: il prezzo dei tagliandi, ecco le ultimissime