in

Unici Rai2 26 dicembre, Roberto Bolle e i suoi trionfi in tutto il mondo

Oggi, giovedì 26 dicembre, Rai2 propone alle 21.10 una nuova puntata di “Unici”, la trasmissione dedicata ai grandi artisti italiani e internazionali. Il titolo di questa  puntata è “L’etoile dei due mondi” e non è difficile capire che il protagonista sarà Roberto Bolle, uno dei grandi della danza e un vero e proprio simbolo dell’Italia all’estero.

roberto bolle unici

La trasmissione racconterà la storia e il percorso artistico di Bolle, alternando le parole dello stesso ballerino raccolte a New York e i filmati di sue celebri performance al Teatro alla Scala di Milano e alle Terme di Caracalla a Roma. Interverranno durante la puntata tanti volti noti nazionali e internazionali che parleranno del celebre ballerino, a testimonianza di come sia una vera e propria star planetaria. Tra questi si possono citare Fiorello, Raffaella Carrà, Stefano Accorsi, Massimo Bernardini, Fabio Capello, Andrea Bocelli e, come detto, artisti internazionali del calibro di Michael Stipe, fondatore e cantante dei REM, e i registi Baz Luhrman e Bob Wilson.

Roberto Bolle, nato a Casale Monferrato in provincia di Alessandria nel 1975, entrò a soli dodici anni alla scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala e venne poi notato da Rudolf Nureyev che lo volle nel ruolo di Tadzio nell’opera Morte a Venezia. Dopo tanti successi colti nei teatri di tutto il mondo, Bolle nel 2012 viene insignito dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano del titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per i meriti acquisiti verso il Paese in campo culturale.

Seguici sul nostro canale Telegram

parigi news

Borse di studio per la Francia con il programma Eiffel

tè verde

Depurarsi dopo l’abbuffata di Natale: ecco alcuni alimenti benefici