in ,

Unicredit attacco informatico: violati i conti di 400mila clienti

Attacco hacker in Italia. UniCredit ha comunicato di aver subito un’intrusione informatica ai dati di 400.000 clienti italiani relativi solo a prestiti personali. Secondo quanto comunicato dall’istituto  bancario non sono stati acquisiti dati per l’accesso ai conti o che permettano transazioni non autorizzate. Potrebbe invece essere avvenuto l’accesso ad alcuni dati anagrafici e ai codici Iban. UniCredit ha informato le autorità e annunciato che presenterà esposto alla Procura di Milano.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Tale accesso – precisa UniCredit in una nota stampa – è avvenuto attraverso un partner commerciale esterno italiano. Secondo le risultanze della banca, una prima violazione sembra essere avvenuta nei mesi di settembre e ottobre 2016, mentre è stata appena individuata una seconda intrusione avvenuta nei mesi di giugno e luglio 2017.

È a disposizione il numero verde dedicato 800 323285 per i clienti che desiderino ulteriori informazioni: la banca UniCredit fa sapere che contatterà i clienti interessati mediante canali di comunicazione specifici.

Notizia in aggiornamento

Replica Wind Summer Festival 2017 puntata 25 luglio: come vedere il video integrale

Pensioni 2017 pensione anticipata, lavori di cura, giovani e aspettativa di vita le proposte di Annamaria Furlan Cisl

Pensioni 2017 news: pensione anticipata, lavori di cura, giovani e aspettativa di vita, le proposte di Annamaria Furlan