in ,

Unioni civili, coppia gay Usa si sposa a Venezia

A pochi giorni dall’approvazione del Ddl Cirinnà sulle unioni civili e in un momento in cui nel nostro Paese continua la discussione sui matrimoni gay e sulle adozioni da parte di coppie omosessuali, a Venezia è stato celebrato in modo simbolico un matrimonio tra due individui dello stesso sesso; a scambiarsi reciprocamente le promesse, due donne americane che hanno voluto sancire la loro unione in gondola nella laguna della Serenissima.

Amy e Nicole, due americane di Denver, avevano già espletato tutte le pratiche burocratiche relative al matrimonio negli Stati Uniti hanno voluto fare lo scambio dei voti proprio nel suggestivo scenario di Venezia alla presenza della wedding planner Emanuela Giangreco, specializzata nell’organizzazione di nozze gay e per l’occasione “minister of cerimony”.

Un gesto che arriva in un momento in cui l’Italia si divide proprio su questa e altre tematiche relative alle unioni civili; secondo la legge americana, il matrimonio celebrato a Venezia ha valore legale a tutti gli effetti secondo la legge americana.

Virus Zika zanzara culex

Virus Zika: trovate tracce anche nella zanzara Culex

tutto può succedere

Tutto può succedere anticipazioni domenica 6 Marzo 2016: Alessandro e Sara in crisi, Feven e Carlo in lite e Giulia incinta