in ,

Unioni civili in Italia: un milione di “sveglie” chiedono a gran voce la legge

E’ stata una giornata importante per chi da lungo tempo sostiene la battaglia per le unioni civili in Italia: un milione di persone in cento città secondo Arcigay, tra gli organizzatori della mobilitazione, ha chiesto a gran voce la legge che riconosca finalmente le unioni civili anche in Italia.

L’hashtag #svegliaitalia è in cima ai trend di Twitter fin dalle prime ore della giornata, mentre le piazze si sono riempite di “famiglie arcobaleno”, da nord a sud. “Un milione di sveglie hanno suonato oggi in tutto il Paese, il Parlamento le ascolti”, scrive l’Arcigay in un comunicato che fa un consuntivo sulle manifestazioni, tenutesi in cento piazze.

A Roma piazza del Pantheon era gremita di gente: tra i partecipanti il cantante Scialpi con il marito. A Milano circa cinquemila persone si sono riunite in piazza della Scala, presenti anche i candidati sindaco Francesca Balzani, Giuseppe Sala e Pierfrancesco Majorino. A Torino in piazza Carignano si sono ritrovare almeno settemila persone: tra i primi a parlare dal palco. con lo striscione con la scritta ‘Difendiamo i nostri figli, ma anche i vostri’, è stato il sindaco di Torino, Piero Fassino. A Bologna alcune migliaia di persone hanno chiesto a gran voce l’approvazione del disegno di legge Cirinnà: in piazza anche il sindaco di Bologna, Virginio Merola, insieme a numerosi esponenti del Pd e di Sel.

L’Italia laica risponde così al monito di Papa Francesco che solo pochi giorni fa aveva richiamato l’attenzione sulla centralità della famiglia tradizionale. Le facce viste nelle piazze di oggi, invece, dicevano una sola cosa: al di là dell’orientamento sessuale, perché l’unione tra due esseri umani possa esistere e durare conta soltanto l’amore.

Del resto meglio avere dubbi che vivere di certezze, troppo spesso totalizzanti. In un paese ancora bloccato da retaggi storici duri a morire la mobilitazione per la legge sulle unioni civili assume un significato di grande rilevanza, al di là dell’esito dell’iter parlamentare del disegno di legge Cirinnà che giovedì prossimo approderà alla Camera dei deputati.

 

Louis Tomlinson papà

One Direction, Louis Tomlinson è diventato padre: la conferma su Twitter

Mika a L'Arena Giletti

L’Arena Giletti anticipazioni 24 gennaio 2016: ospite Mika