in

“Universo Donna e Scrittura”, l’incontro letterario oggi 11 marzo alle 9,30 alla FUIS a Roma

Questa mattina alle ore 9,30 presso la sede della FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori), situata in via Lungotevere de’ Mellini 33/A, si terrà una giornata di riflessione sull’Universo Donna e scrittura. All’evento aperto a tutti parteciperanno Natale Antonio Rossi, co-Presidente FUIS, Nicolò Caleri, Sindaco di Pratovecchio Stia, Maria Grazia Bianco, docente universitaria, Maria Bollini, vice direttrice RaiRagazzi, presidente Pari Opportunità Rai Daniela Brancati, giornalista, scrittrice, Renata Palandri, critico letterario, Dalisca, artista sponsor del Premio Donne Tra Ricordi e Futuro, di cui parleremo più avanti e Silvana Cirillo, scrittrice e docente universitaria. A coordinare l’incontro, che prevede la Proiezione Video Onda rosa di RaiTecheMichela Ponzani, presentatrice, autrice, storica.

Universo Donna e Scrittura: l’evento questa mattina alla sede della FUIS di Roma

Nel corso del pomeriggio sarà dato spazio al Premio Letterario DONNE TRA RICORDI E FUTUROPresente anche Valentina Bisti, volto noto del Tg1, nonché testimonial dell’iniziativa. Interverranno gli autori premiati: Moira Adiutori, Giorgio Ceccarelli, Laura De Luca, Mario D’Errico, Giacinta Gasdia, Anna Maria Rocco, Laura Sugaroni, Rita Muscardin, Cinzia Scalise, Palma Silvestri, Anna Maria Vignali e poi Graziella Carassi, Psicoanalista, scrittrice, Marina Biagiotti, Docente dell’Istituto Comprensivo Statale di Poppi e Lorena Fiorini, Presidente dell’Associazione culturale Scrivi la tua storia e del Premio letterario. Coordinano Marco Dané, autore, presentatore, poeta, giurato del Premio Legge e Lorenza Caroleo, attrice, scrittrice.

DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2018-2019: Bando della IV edizione

Con l’occasione vogliamo parlarvi anche del bando della IV edizione di DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2018-2019. L’Associazione culturale Scrivi la tua storia vuole ricordare Bruno Fiorini, un Italiano radicato nel Casentino, nell’alta valle dell’Arno. La sua figura è raccontata nel libro Betty, sono Bruno, dalla figlia Lorena, che testimonia la sua memoria e i suoi ricordi di prigioniero, in Scozia, durante la Seconda guerra mondiale. Il Premio è destinato a opere inedite in lingua italiana, rivolto a donne e uomini che vogliano ripercorrere e raccontare storie di donne sul filo della memoria, legate ai valori, alle tradizioni, alle emozioni passate e ancora presenti. L’iniziativa si propone di rendere omaggio, attraverso la scrittura e nell’ambito dello sviluppo e diffusione della cultura, anche in campo internazionale, a tutte quelle donne che hanno rincorso un futuro migliore, cercato una propria identità, che ritroviamo ancora viva nel ricordo e nei cuori. Inoltre, è indirizzato a chi desidera conoscere una valle incontaminata, il Casentino: le sue pievi, i castelli, eremi e monasteri, le sue foreste, la cucina, e altri luoghi di questa nostra Italia di pari fascino. Il Premio si articola nelle seguenti Sezioni: narrativa (romanzo, romanzo breve), poesia, cucina in famiglia, ambiente e novelle. Le opere dovranno essere inviate alla segreteria del Premio entro e non oltre la data del 31 maggio 2019 esclusivamente a mezzo mail (in formato word e in formato PDF) all’indirizzo di posta elettronica: segreteria@scrivilatuastoria.com. La Giuria, il cui giudizio è preso a maggioranza ed è insindacabile, sarà composta da 5 membri per Sezione, scelti tra critici ed esponenti della cultura, e designerà le opere vincitrici per ogni sezione. Prevista anche l’opportunità di menzioni speciali. Un premio verrà assegnato alle Socie meritevoli dalla FIDAPA BPW Italy, un altro sarà assegnato alla migliore novella ambientata in Casentino. Sono previste più manifestazioni per la presentazione del Premio, ad ogni modo cerimonia finale di premiazione si terrà a Pratovecchio Stia (AR). Sono previsti riconoscimenti per i primi classificati in ciascuna sezione, consistenti nei testi pubblicati e in opere artistiche appositamente predisposte. Tutti gli autori, nel corso della Cerimonia di premiazione, riceveranno un attestato di partecipazione.

Chi volesse avere maggiori informazioni non deve fare altro che cliccare qui. 

leggi anche —> “Scrittura punto e a capo”, la scuola di giornalismo, editoria e sceneggiatura pensata per i giovani

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Aereo caduto in Etiopia: chi sono gli 8 italiani morti

Iper offerte di lavoro: nuove assunzioni e opportunità di stage in tutta Italia