in

“Uomini e donne” anticipazioni, confronto acceso in studio tra Teresa e Andrea: «Mio padre non lo devi proprio nominare!»

Il momento che tutti i fan di Uomini e donne stavano aspettando è arrivato: ieri è stato registrato il confronto tra Teresa Langella e Andrea Dal Corso. Toni molto duri, del resto i due non si vedevano dal soggiorno in villa: alla festa, infatti, Andrea non aveva potuto presentarsi, a detta sua, perché avendo deciso di rifilare un no alla tronista partenopea; per questo non gli era stato consentito dalla redazione di vederla. Ma veniamo alla registrazione. Secondo le talpe presenti in studio, inizialmente negli studi di Uomini e donne Teresa si sarebbe rifiutata dapprima di incontrare Andrea, poi sarebbe entrata per dire la sua, soprattutto per difendere il padre. 

Confronto tra Antonio e Teresa: la delusione del giovane corteggiatore

Secondo indiscrezioni nel corso della puntata sono stati mandati in onda spezzoni della villa. Maria De Filippi visibilmente dispiaciuta ha chiesto a Teresa come stesse e come fosse andata questa prima settimana dopo la deludente scelta: «Non bene, sono stata a casa con i miei che continuano anche loro a stare male con me e a soffrire con me!». L’ingresso di Antonio in studio ha suscitato parecchio caos: Gianni Sperti e Teresa hanno spiegato al giovane che la scelta è stata particolarmente sentita, era fatta davvero col cuore. Durante il trono l’ex tronista si era quasi imposta di scegliere lui per le sue caratteristiche e atteggiamenti. Una spiegazione che il ragazzo non ha particolarmente mandato giù: Antonio ha infatti accusato Teresa di averlo illuso, certe frasi avrebbe potuto risparmiarsele, lo stesso per i gesti. Infine Antonio ha fatto presente a Teresa che durante la famosa serenata lei si è emozionata con lui, questi c’era e lo ha percepito. 

leggi anche l’articolo —> U&D, Antonio Moriconi rompe il silenzio dopo la scelta: “Teresa, io ti avrei detto…”

Elisa Isoardi nuove rivelazioni su Salvini: «Mi manca la quotidianità con Matteo, cinque anni bellissimi!»

Claudio Cecchetto: la nuova vita del DJ dai delfini alla politica