in

“Uomini e donne”, Daniela Ranaldi svela retroscena: «La Redazione? C’era solo un limite!»

Per alcuni il nome Daniela Ranaldi non rimanda proprio a niente, basta però dire semplicemente “Daniela di Uomini e donne”, o tutt’al più con tenerezza “Danielona”, per richiamare alla mente la bionda opinionista del pubblico del noto dating show di Canale 5, più volte protagonista di battibecchi con tronisti e corteggiatori vari. Da ben 21 anni presente in studio, Daniela non ha mai avuto peli sulla lingua, come sapranno i fan più affezionati di U&D. La verace opinionista ha rilasciato un’intervista esclusiva a Notizie.it, parole che vale la pena leggere, soprattutto in questo momento, caratterizzato dal dibattito sui social tra Raffaella Mennoia e l’ex tronista Teresa Cilia.

“Uomini e donne”, parla Daniela Ranaldi: «La Redazione? C’era solo un limite!»

La veterana del pubblico ha raccontato che l’avventura a Uomini e donne ha avuto inizio tanti anni fa: «All’epoca era un talk in cui si confrontavano persone con tesi opposte su un determinato argomento. Io lo guardavo da casa e mi incuriosì quando apparve l’annuncio di uno ‘speciale coppie’ dedicato a Monica Lewinsky. Ho fatto un provino e qualche giorno dopo mi hanno chiamata. Così è cominciato tutto!». Daniela ha poi spiegato che la redazione della trasmissione non l’ha mai obbligata a dire qualcosa: «Assolutamente no. Anche perché io non sarei un tipo capace di seguire un copione perché sono talmente sincera che si vedrebbe subito. C’era solo il limite di non dire qualche parolaccia e quindi mi tenevo!». Nel cuore le sono rimasti tronisti storici come Costantino Vitagliano, Francesco Arca e Christian Galella e i telespettatori ricorderanno senza dubbio alcuni scontri verbali con quest’ultimo: «Alcune volte ci sono stati dei tronisti che pensavano di fare i furbi e io mi sono accanita proprio contro di loro. Ho attaccato duramente Cristian Galella ma poi ho capito che è un ragazzo per bene. Una cosa però voglio sottolineare: litighiamo solamente per il contesto televisivo, non ho mai giudicato ciò che accade fuori dalla trasmissione!». 

«All’uomo spaventa la donna che non ha bisogno del marito per fare la spesa!»

Parteciperebbe mai come dama del Trono Over? La risposta è stata categorica: «No, o meglio forse a 80 anni anzi 85. Con un carattere come il mio sono più quelli che se ne vanno che quelli che rimangono. All’uomo spaventa la donna che non ha bisogno del marito per fare la spesa. Con me non potrebbero fare neanche gli stupidini perché verrebbero subito scoperti!». Del resto Danielona non è certo una che le manda a dire. L’opinionista del pubblico ha poi raccontato di aver fatto i più disparati lavori: «Daniela di Uomini e Donne aveva una tintoria. Poi ho lavorato anche al Mc’Donalds, ho fatto parecchi lavori insomma. Poi ho avuto mia madre che si è ammalata e quindi non l’ho più potuta tenere!». Sullo scandalo della droga che l’ha travolta e il periodo buio che ne è seguito, Daniela si è limitata a dire: «Il pubblico da casa non è stupido, capisce e riesce a percepire la persona. Mi sono stati vicini perché hanno capito che è stata una sbandata e basta!». 

(Foto Profilo Instagram Daniela Ranaldi) 

leggi anche l’articolo —> Maria De Filippi in vacanza: spunta comunicato di “Uomini e donne” «contro i rosiconi» a nome suo 

Elettra Lamborghini Battiti Live: protagonista con Gue Pequeno

Fatima Trotta Instagram, la mini gonna birichina si alza: mano tra le cosce e sguardo ammiccante