in

“Uomini e donne”, Giulio Raselli contro Manuel: «Sono deluso. Accanto a Giulia immaginavo qualcuno di diverso!»

La storia di Uomini e donne ci insegna che all’indomani della scelta ci sarà sempre una coppia felice e un corteggiatore/trice ferito per essere stato rifiutato. E Giulio Raselli, in studio per Giulia Cavaglia, non fa certamente eccezione. Intervistato dal magazine ufficiale del dating show di Canale 5, Giulio ha confidato le sensazioni da lui provate e la delusione per non aver avuto la possibilità di vivere la tronista fuori dal contesto televisivo. Frecciatine poi a Manuel Galiano, neo fidanzato di Giulia Cavaglia, con il quale non sono mancati battibecchi in studio e sui social in questi mesi. Nonostante l’amarezza, il giovane augura, tuttavia, alla coppia del trono classico tanta felicità.

Giulio Raselli rivela: «Mi aspettavo di non essere la scelta!»

«In realtà mi aspettavo di non essere la scelta. Nell’ultimo periodo mi ero accorto che, soprattutto in villa, c’erano da parte di Giulia delle attenzioni nei confronti di Manuel che non avevo mai vistoIl suo interesse era chiaramente direzionato dall’altra parte!», ha dichiarato nell’intervista Giulio Raselli, molto amato dal grande pubblico, che lo dava per favorito. «Sono deluso, speravo, a fronte del nostro percorso e delle sensazioni provate, di poter uscire dallo studio con lei. Per lei ho smussato tanti lati del mio carattere!», ha detto a Uomini e donne Magazine il corteggiatore. Parole che, in parte, aveva già usato al momento della non scelta, che per la prima volta nella storia del programma è stata mandata in onda in diretta per espressa volontà di Maria De Filippi.

Giulio Raselli contro Manuel: «Accanto a lei immaginavo qualcuno di diverso!»

Alla coppia, composta da Giulia e Manuel, come dicevamo il giovane corteggiatore augura tanta felicità. Giulio Raselli non risparmia però qualche critica al suo rivale in amore: «Accanto a lei immaginavo qualcuno di diverso. Quello che Manuel ha dimostrato all’interno del programma non ha mai fatto pensare che fosse un uomo già formato. Da uno della sua età (ventisette anni) mi aspetto atteggiamenti e risposte differenti!», ha affermato Giulio Raselli, che per smorzare i toni ha poi concluso l’intervista dicendo: «Sono abbastanza sicuro che anche fuori possano stare bene insieme!». 

leggi anche l’articolo —> Marco Carta, la sua verità a Live Non è la D’Urso: «Sono una brava persona»

Giocare a golf: scarpe e abbigliamento necessari

Vodafone 5G in Italia: da quando è disponibile, le città coperte