in

Uomini e Donne, il cordoglio di ex tronisti e corteggiatori su Instagram per l’attentato a Nizza

E’ un giorno triste, la bandiera francese ancora una volta è a mezz’asta in segno di lutto dopo l’attentato che ieri sera ha colpito Nizza. Un camion si è diretto sulla folla, che intanto festeggiava l’anniversario della presa della Bastiglia sulla promenade des Angleis. Ottantaquattro morti accertati, circa sessanta feriti, di cui almeno quattordici gravi, questo il bollettino di guerra di una serata che doveva essere una festa, ma invece si è tramutata in incubo. Sui social tantissimi i messaggi di cordoglio per le famiglie delle vittime e per la città di Nizza.

Anche i protagonisti del programma Uomini e Donne hanno lasciato un messaggio sul proprio account Instagram. Giulia Carnevali, ex corteggiatrice di Lucas Peracchi scrive: “Rabbia e tristezza.” Il tronista invece ha scritto: “E il vostro dio vi dice di fare questo?” Postando la foto di una bambina con la sua bambola stesa al suolo priva di vita, divenuta ormai emblematica. C’è anche il racconto di Nicole Mazzocatto, lei in vacanza in Francia, anche se non a Nizza: “Sono qui in Francia, fortunatamente  da tutt’altra parte, ma l’aver rovinato uno dei giorni più importanti come quello di ieri è vergognoso! Mi metto a pensare a tutte le famiglie che passeggiava sulla promenade a Nizza e penso che sarebbe potuto capitare tranquillamente a me con la mia famiglia o con la mia classe scolastica, anni fa! Sono sempre più schifata da questo mondo che da libero diventa sempre più una prigione. Pensando a questo mi scappa una lacrima e mi rammarico per cotanta violenza e ignoranza e mi sento di augurare a tutte le famiglie coinvolte tanta pace!”

A Giulia, Lucas e Nicole, si aggiungono Sophia Galazzo, che scrive: “La mia totale solidarietà per le vittime.” E Eleonora Rocchini, che posta: “Un abbraccio a tutte le 75 famiglie (adesso il numero dei morti è salito ad 84 ndr.) distrutte dall’ennesimo attentato terroristico a Nizza. Non c’è nessuna giustificazione religiosa e umana per queste cose. Tutto questo non è umano!”

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

attacc terroristico a nizza aggiornamenti

Nizza strage, l’immagine straziante della bambina senza vita: le reazioni

Squadra Antimafia 8 anticipazioni, nuovo spot pubblicitario: ecco chi è la protagonista