in

Urban Innovative Actions, a Roma la presentazione della Call per progetti di innovazione urbana

Si chiama Urban Innovative Actions ed è il nuovo bando lanciato dalla Commissione Europea al fine di trovare progetti innovativi che supportino lo sviluppo urbano sostenibile attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie: il 26 Gennaio la presentazione a Roma.

“Circa 359 milioni di persone – il 72% della popolazione totale dell’UE – vivono in città, paesi e periferie. Le aree urbane devono affrontare molteplici e interconnesse sfide legate al mondo del lavoro, la migrazione, la demografia, l’acqua e l’inquinamento del suolo … Ma sono anche i motori di nuove idee e soluzioni, luoghi dinamici in cui i cambiamenti avvengono su scala più ampia e ad un ritmo più veloce.” si legge sul sito dell’iniziativa Urban Innovative Actions, la prima call indetta dalla Comissione Europea al fine di scovare soluzioni e progetti di sviluppo urbano sostenibile per rendere le città europee un esempio di innovazione e tecnologia a livello mondiale. Per il progetto saranno stanziati 80 milioni di euro: sino al 31 Marzo, potranno iscriversi al bando comuni e/o aggregazioni di comuni con almeno 50mila abitanti.

Dopo Bruxelles e Riga, il 26 Gennaio Urban Innovative Actions approda a Roma: nella Casa del Cinema di Largo Marcello Mastroianni, nella Capitale, verranno illustrate tutte le modalità e i requisiti di partecipazione a questo primo bando che ha come tematiche quelle dell’integrazione di migranti e rifugiati, della transizione energetica, del lavoro e della povertà urbana con particolare riferimento ai quartieri svantaggiati.

(Foto: Facebook)

Carnevale Venezia 2016: quando andare per gli eventi e le feste più spettacolari

belen rodriguez e marco borriello

Belen e Stefano separazione: la showgirl sente la mancanza del suo ex