in ,

UrbanPost intervista Elena Russo, attrice di “Rodolfo Valentino – La leggenda”: “Nessun attore oltre a Gabriel Garko poteva interpretare questo ruolo”

E’ prevista per questo autunno la messa in onda della fiction “Rodolfo Valentino – La leggenda”. In attesa di vedere la fiction sulla vita del noto attore che spopolò ad Hollywood, UrbanPost intervista Elena Russo, che compare nel cast della miniserie e che vedremo prossimamente nel ruolo della protagonista femminile di un’altra fiction, “Furore”. rodolfo valentino la leggenda

Fai parte del cast della fiction “Rodolfo Valentino – La leggenda”. Che ruolo interpreti? Sono la prorietaria di un ristorante a Made in Italy, un quartiere di New York fatto per lo più da gente del Sud. Infatti interpreto una napoletana, gioco in casa. Quando riesco a recitare portando la mia napoletanità, sono molto felice perchè posso portare un pezzetto di me, delle mie origini.

Quanto è vicina la fiction alla vita vera di Valentino? E’ molto vicina alla realtà. Ovviamente un pò di finzione ci deve essere, esempio il mio personaggio, di vero c’è che Rudi prima di diventare famoso, ha fatto molti mestieri semplici, tra questi il cameriere. Ora Rosa la proprietaria del ristorante, che io interpreto, certamente è più romanzato, rispetto alla realtà.

Vedremo Gabriel Garko nei panni di Rodolfo Valentino. Secondo te è stata una buona scelta quella di Garko o magari c’è qualche altro attore che a tuo parere è più adatto per intepretare tale ruolo? Pensavo che l’intervista fosse a me e non a Garko. Scherzo! E dico anche sul serio. In questi anni, nonostante avessi lavorato in altre fiction dove c’era Garko, non avevo mai avuto l’occasione di girare con lui. Quindi in Valentino ho girato per la rima volta con lui. Penso veramente con il cuore che nessun altro potesse interpretare questo ruolo, sia in termini di bellezza, sia in termini di carisma. Penso che Rudi Valentino sia stato un fenomeno per quegli anni, mi sembra che ci siano state donne che per lui si sono tolte la vita.

Al momento stai lavorando ad un’altra fiction dal titolo “Furore”: cosa puoi dirci a proposito? Che sono molto contenta perché la storia è bellissima. Il mio ruolo? Non potevo desiderare di meglio. Non posso dirvi altro, oscurerei l’argomento di ora che è più imminente. Un abbraccio a tutti.

Photo Credit: Roberto Manetta

Seguici sul nostro canale Telegram

Justin Bieber è il suo mito: Tony Sheldon spende 100mila euro per assomigliargli

Benedetta Parodi: perché ha lasciato La7 e le novità di “The Bake Off Italia”