in

UrbanPost intervista Lara Almerico, attrice della fiction di RaiUno “Madre, aiutami”

Venerdì 24 gennaio andrà in onda la prima puntata della fiction “Madre, aiutami” sulla prima rete Rai. Noi di UrbanPost abbiamo intervistato una delle attrici che fa parte della cast di questa fiction: Lara Almerico.

Che ruolo interpreti in questa fiction? Faccio parte del convento e sono Suor Gabriella, siamo tutte suore missionarie e Virna Lisi é la nostra Madre Superiora. Il mio personaggio appartiene, diciamo al gruppo delle suore un po’ cattivelle, ma nel corso delle puntate grazie alla comprensione e alla profonda umanità di Madre Germana, interpretata appunto dalla Lisi, diventerà una brava suora missionaria. La fiction in sé é centrata sull’ eccidio di alcune consorelle avvenuto in Africa. In parellelo si svolgono varie vicende che porteranno Madre Germana alla ricerca del colpevole.
Suor Gabriella con il suo gruppetto non vede di buon occhio le scelte intraprese dalla Madre Superiora….

Come ti sei trovata a lavorare sul set con Virna Lisi? Virna Lisi é una donna con un’energia e una tenacia straordinaria! Oltre ad essere una bravissima e bellissima attrice. Lavorare con lei é stata un’esperienza importante per me, mi ha sicuramente trasmesso la dedizione per questo lavoro e la professionalità, due cose imprescindibili per fare questo mestiere. Ho un bel ricordo dei momenti passati insieme anche con il resto del cast, é stata davvero una bella esperienza. madre aiutami

Qual è il tuo rapporto con la fede? Ho sempre avuto un buon rapporto con la fede, credo sia importante avere dei riferimenti che ti aiutino a dare un senso alla tua vita, qualunque sia la religione scelta. Penso che alla fine portino tutte alla stessa meta, quello di essere se stessi e di amare la vita con tutte le sue sfaccettature. Devo dire che in questa fiction Madre Germana ne dà un grande esempio.

Hai esordito in teatro per poi approdare in televisione. Hai mai pensato di fare qualcosa anche per il web, che ormai rappresenta il futuro? In effetti qualche esperienza nel web l’ho avuta, ho girato sia la prima che la seconda edizione di “Forse sono io” con la regia di Vincenzo Alfieri, a breve si potrà vedere sul web anche quest ultima. Rappresenta davvero il futuro e spero di avere presto altre occasioni di lavoro.

Anticipazioni Centovetrine giovedì 23 gennaio: l’incontro tra Carol ed Ettore

Anticipazioni Il segreto giovedì 23 gennaio: Pepa scopre alcune verità sulla madre