in ,

Usa 2016, sparatoria in California: gli aggiornamenti

Una sparatoria è avvenuta vicino ad uno dei seggi ad Azusa, città della contea di Los Angeles, a circa 30 km dalla metropoli californiana. Lo riferiscono i media locali. La zona è stata posta in lockdown. Secondo il Los Angeles Times, un primo bilancio è di un morto e tre feriti. La sparatoria, comunque, non è avvenuta all’interno del seggio. L’autore della sparatoria è fuggito come riportato dai media statunitensi. Ci sarebbero tre feriti e almeno un morto, ma la polizia della contea californiana non esclude possano esserci altre vittime.

>>> SEGUI IL LIVE BLOG CON URBANPOST<<<

Aggiornamento ore 01:48 – Salgono a due i morti della sparatoria avvenuta ad un seggio ad Azusa, città nella contea di Los Angeles. Lo riferisce Abc News che parla di due feriti. La zona è stata immediatamente isolata e due scuole sono state chiuse mentre la polizia dà la caccia all’aggressore fuggito subito dopo la sparatoria. Una delle vittime, secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine, stava andando a votare.

Umberto Veronesi funerali

Umberto Veronesi Morto, il commosso ricordo dello IEO

rocco schiavone la serie facebook

Programmi tv stasera 9 Novembre: Rocco Schiavone e Solo