in ,

Usa, bambino nasce con la spirale in mano: la sua foto diventa virale

Uno scatto vale più di mille parole. In questo caso il detto funziona benissimo. Questa storia arriva dagli Stati Uniti, più precisamente dal Texas e parla di Dexter, un bambino nato da poche settimane, ma che ha subito destato scalpore nel web dopo la fotografia postata da sua madre su Facebook. Lo scatto di Lucy Hellen, intitolato ‘Mirena fallisce’ è subito diventato virale.

L’immagine in questione ritrae il piccolo pochi secondi dopo la sua nascita e ciò che salta subito all’occhio è il curioso oggetto che tiene saldo nella mano destra. Si tratta di una spirale che sua madre Lucy Hellen si era fatta impiantare proprio per evitare gravidanze. Ma qualcosa non ha funzionato come doveva e Dexter è nato. Durante il parto, avvenuto tramite cesareo, i medici hanno estratto anche la spirale: l’oggetto, in qualche modo, si era spostato dalla sua posizione originaria, finendo nella placenta.

Lo scatto, in poco tempo, ha fatto il giro del mondo diventando virale sul web. Il motivo risiede anche nel fatto che il piccolo Dexter regge in mano l’oggetto che avrebbe dovuto evitare il suo concepimento, una sorta di vittoria, ma la madre Lucy ha ammesso di essere felice del suo arrivo. Casi di questo tipo sono estremamente rari, ma possibili. Di seguito la foto che è diventata subito virale.

Roma, manichini impiccati e minacce: “Dormite con la luce accesa!”

Festival di Cannes 2017 Film, Biglietti, Date, Ospiti: tutto quello che c’è da sapere sulla 70/a edizione