in ,

Usa, bimba di 2 anni uccisa da colpo di pistola: a sparare un altro bambino

Ennesima tragedia delle armi negli Stati Uniti, proprio oggi 5 gennaio, giornata in cui il presidente Barack Obama si appresta a varare la stretta sulle armi negli Usa, elaborando un pacchetto di 10 misure per intensificare i controlli sulle vendite delle armi; norme che dovrebbero entrare in vigore attraverso decreti esecutivi che ‘scavalcheranno’ il Congresso a maggioranza repubblicana.

L’urgenza di siffatte misure si è resa oltremodo palese quest’oggi, vista l’ennesima tragedia causata dalla fin troppo facilità con cui in America è possibile procurarsi un’arma da fuoco. Una bambina di soli 2 anni – questa la drammatica ultim’ora diramata dalle agenzie di stampa – è stata uccisa da un colpo di pistola sparato da un bambino, che avrebbe maneggiato l’arma incustodita nella sua abitazione.

L’incidente sarebbe avvenuto in una casa di LaGrange, in Georgia, in presenza di due donne adulte e quattro bambini di 10, 3, 2 e 1 anno. Uno di loro avrebbe impugnato la pistola, colpendo al petto la bambina di 2 anni. Ancora da chiarire la dinamica dell’accaduto.

tendenze moda 2016, tendenze moda primavera estate 2016, tendenze moda 2016 estate, must have primavera estate 2016, colori primavera estate 2016,

Tendenze moda Primavera Estate 2016: i colori must have della stagione

Pretty Little Liars 6×11 promo, la vita delle Liars 5 anni dopo: dichiarazioni del cast