in ,

Usa: provoca un incidente mortale e se ne vanta su Facebook “Sono su tutti i giornali”

Stava guidando la sua Honda, al suo fianco due amici. All’improvviso la tragedia sulle strade di Lancaster, in California. Brianna Longoria non rispetta lo stop ad un incrocio e tampona violentemente la Toyota che la precede. I due ragazzi che occupavano la vettura tamponata sono morti sul colpo, mentre Brianna ed i suoi due amici ne sono usciti miracolosamente illesi. Solo ferite superficiali per i tre ragazzi della Honda, comunque trasportati in ospedale per controlli generici.

Tornata a casa Brianna non ha resistito a scrivere sui Social ciò che pensava. Ed è così che è montata l’indignazione. La 18enne californiana infatti si sarebbe vantata di essere su tutti i notiziari dello Stato. “Sono su tutte le news per il brutto incidente in cui sono rimaste uccise due persone“, così la ragazza in un Post sul Social Network.

La scritta non è andata giù al pubblico, arrabbiato per la scarsa sensibilità della 18enne. La Polizia sta ora indagando sulle cause dell’incidende e più specificatamente sulle ragioni per cui Brianna non si è fermata allo Stop. Momentaneamente non c’è alcuna accusa ed i test per rilevare tracce di droga sono negativi. Rimane lo spiacevole ed inappropriato Post su Facebook.

Foto di repertorio

Photo Credits shutterstock.com

ragazza del tram

La ragazza del tram figuraccia in diretta dalla D’Urso: era da tutt’altra parte

teschio in valigia a fiumicino

Fiumicino orrore in aeroporto: pronto a partire con teschio in valigia, denunciato