in ,

Usa, sparatoria in Chiesa: 3 feriti tra cui una donna e un bambino, arrestato l’aggressore

Nuova tragedia negli Stati Uniti, in Alabama: un uomo è entrato in una Chiesa durante la funzione domenicale e ha aperto il fuoco ferendo 3 persone. Arrestato il presunto colpevole.

Il fatto è avvenuto nella “Oasis Tabernacle Church” , Chiesa nell’Est della città di Selma in Alabama: secondo il Dipartimento di Polizia di Selma, il presunto killer sarebbe entrato in chiesa sedendosi tra una donna e il suo bambino in prima fila. Solo successivamente l’uomo, identificato come il 26enne James Junior Minter, avrebbe aperto il fuoco contro la donna e il piccolo: secondo quanto riferisce il tenente Curtis Muhannad, a quel punto il prete avrebbe tentato di fermare il killer ma è stato a sua volta ferito dagli spari. Fortunatamente, i testimoni presenti sono poi riusciti a bloccare Minter e a strappargli la pistola dalle mani.

Alla base del delitto ci sarebbero, presumibilmente, vicende familiari: Minter sembra infatti essere il compagno della donna e padre del bambino e la sparatoria potrebbe essere conseguenza di continue violenze domestiche e discussioni sulle visite al bambino.

elezioni grecia vittoria tsipras

Elezioni Grecia, Alexis Tsipras vince: nuovo governo con Anel, congratulazioni da Martin Schulz

equitalia ricorso in autotutela

Cartelle Equitalia annullamento: come fare ricorso in autotutela