in ,

Usa, vicesceriffo di polizia spara e uccide un afroamericano

Negli Usa emerge un altro caso di violenza sugli afroamericani da parte della polizia. E’ stato infatti diffuso il video che riprende un 73enne vicesceriffo di polizia riservista nel momento in cui uccide con un colpo di pistola un nero di 44 anni, che era intenzionato ad arrestare.

Il 44enne si chiamava Eric Courtney Harris, un afroamericano con precedenti penali. Da quanto si apprende, stava per essere arrestato per aver tentato di vendere una pistola a un agente che operava in incognito.

L’episodio, avvenuto a Tulsa in Oklahoma, risale allo scorso 2 aprile, ma solo oggi sono state diffuse le immagini, riprese dalla body camera di un altro agente di polizia. Il vicesceriffo si difende affermando che avrebbe fatto partire il colpo per errore, pensando di impugnare il teaser (la pistola elettrica usata per immobilizzare, in dotazione della polizia) al posto della pistola.

 

uccide datore di lavoro

Usa, a tre anni uccide bambino di un anno con una pistola

Guerrina Piscaglia ultime news

Guerrina Piscaglia: in scadenza divieto di espatrio per Padre Gratien