in

Usare Internet aiuta a restare giovani

Christian von Wagner, dell’University College di Londra, ha studiato i dati raccolti su 5.943 uomini e donne iscritti al Longitudinal Study of Aging, età uguale o superiore ai 50 anni anni. I soggetti sono stati intervistati ogni due anni relativamente a: dati demografici, capacità mentali, attività fisica, dieta… In particolare, sono stati interrogati sulla loro utilizzo di Internet e della posta elettronica.

internet

I ricercatori hanno scoperto che il 41% dei partecipanti ha dichiarato di non utilizzare Internet, il 38% sporadicamente, il 20% regolarmente.
I dati hanno rivelato che gli uomini e le donne che usano Internet hanno 50 %in più di probabilità di esercitare attività fisica, e il 24% di consumare una dieta sana, ricca di frutta e verdura ogni giorno. Sono inoltre meno propensi a fumare e più predisposti a effettuare periodicamente analisi, controlli e screening per il cancro.

I ricercatori concludono che: “L’uso di Internet ha mostrato una associazione quantitativa con i comportamenti di prevenzione dell’invecchiamento e del cancro. E’ importante perciò promuovere l’uso di Internet tra le persone anziane provenienti di ogni fascia sociale, per contribuire a migliorare il loro benessere. Ed è su ciò che dovrebbero lavorare i nostri politici, contribuendo ad aumentare l’accesso a Internet tra le persone anziane“.

Integratori alimentari antiossidanti

Seguici sul nostro canale Telegram

Il cervello non invecchia con cyclette e corsa quotidiana

simulazione

VIDEO – Quando il calcio diventa… simulazione!