in

Vacanza con il baratto: un altro modo per viaggiare low cost

Voglia di vacanze e pochi soldi in tasca? Non importa la vacanza può essere low cost se si mettono a disposizione le proprie competenze o ciò che si possiede. Il baratto viene incontro ai vacanzieri! Competenze acquisite nel tempo, piccoli “lavoretti” od oggetti superflui ed inutilizzati si rivelano ricercatissimi ed utili. In questo modo, con la “moneta” dello scambio si va in vacanza low cost.

oggetti baratto

Sono ricercati oggetti di vario tipo, dagli elettrodomestici ai dischi, dai prodotti tipici di altre regioni ai giochi e libri. La ricerca di materiale è talmente vasta che è impossibile non avere almeno qualcosa da poter barattare in cambio di qualche giorno di vacanza! Se invece non si ha nulla da  portare in cambio è possibile offrire prestazioni o servizi: lezioni di ballo, ripetizioni, giardinaggio, idraulica, siti web e tanto altro. Proposte per ogni sapere e competenza, ciascuno ha qualcosa da offrire, e molti hanno bisogno proprio di “quel qualcosa”. In cambio “pagano” con l’ospitalità!

Sul modello de La Settimana del Baratto, molti bed & brekfast si rendono disponibili a questo tipo di scambio-vacanza in tutte le regioni d’Italia ed in tutti i periodi dell’anno. Il sito di riferimento per trattare lo scambio è BarattoBB.All’interno si possono trovare le richieste dei B&B e la mappa con tutte le regioni ed attività disponibili ad accettare “barattanti”. Alcuni siti di baratto, tra cui Reoose, permettono di andare in vacanza con i “crediti” acquisiti con gli scambi. Quale sia la “moneta” di scambio la vacanza è sicuramente low cost ed in più si conosceranno altre persone che vivono l’economia in modo differente

photo credit: tommyscapes via photopin cc | brizzle born and bred via photopin cc

botte vino poetica

Aperitivo in versi di poesia, tutta cultura alla Milano Food Week

folla piazza duomo

Milano, orto urbano in Piazza Duomo: green e in sintonia con l’Expo 2015