in

Vacanze in Croazia agosto 2015: dove andare e cosa mangiare

Vorreste partire per la Croazia, ma non avete ancora trovato una mini-guida pronta ad offrirvi i consigli necessari per una vacanza impeccabile? Nessuna paura: ci pensa Urban Viaggi a suggerirvi dove andare e cosa mangiare.

La Croazia è la meta ideale per chi vuole vivere una vacanza all’insegna del mare e del relax. L’acqua cristallina unita a una natura lussureggiante rendono i suoi lidi veri e propri paradisi terrestri, da scoprire uno a uno: a questo proposito, non perdetevi la nostra selezione delle spiagge più belle da visitare. Ma Croazia non fa solo rima con “mare”: approfittate di questa esperienza di viaggio per immergervi nel centro storico di Dubrovnik, Sito del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, oppure per regalarvi un’escursione alla scoperta del parco nazionale dei Laghi Plitvice. Da segnare in agenda anche una visita a Rovigno per respirarne la vivacità culturale e partecipare a uno dei numerosi eventi che la animano d’estate, tra cui l’attesa Notte di San Lorenzo con il suo gioco di luci soffuse.

Ed ora veniamo a una domanda particolarmente cara ai turisti italiani: cosa mangiare? La Croazia vanta una tradizione gastronomica di tutto rispetto basata sulla genuinità e sulla freschezza dei prodotti locali: perché non approfittare di uno degli itinerari gastronomici consigliati dall’Ente Nazionale Croato per il Turismo?

Chi fa tappa in Istria, da Umag a Pula, non perda l’occasione di lasciarsi sedurre dal gusto dei pregiati prodotti regionali. Le specialità di questa zona sono prevalentemente a base di carne: dallo zgvacet (guazzetto) di agnello con gli gnocchi alla carne di boskarin, bue autoctono, dalla vitella cotta sotto la cripnja alle specialità di selvaggina, fino ad arrivare al prosciutto istriano. Soggiornerete a Pula? L’insalata di granseola del bacino marino merita senz’altro di essere assaggiata, così come il brodetto di pesce essiccato e il palombo impanato. E poi ancora: tartufo bianco e nero, zuppa istriana di vino rosso, pasta fatta in casa con i rinomati asparagi e il tartufo (pljukanci), ravioli dolci (krafi) di Labin, formaggi pecorini, miele e naturalmente vino e olio d’oliva.

Avete scelto la Dalmazia come meta delle vostre vacanze? Da Zadar a Dubrovnik, l’acquolina è garantita. Se amate il pesce, fate tappa in uno dei tanti ristoranti zaratini e ordinate pesce alla griglia, oppure lesso o in brodetto. Da provare anche il pesce azzurro, marinato o sotto sale, il tonno e il formaggio di Pag dal gusto inconfondibile. Spostandosi verso l’entroterra, il sapore del mare lascia il posto al gusto deciso della carne: qui si pasteggia a suon di pancetta, salsicce, prosciutto, carne di agnello o di pecora (kastradina). Tra i piatti da leccarsi i baffi ci sono anche la famosa pasticada con gli gnocchi fatti in casa e la pasta con fagioli cotti con la carne affumicata. Split, invece, è una meta raffinata per chi ama il pesce in tutte le sue varianti, da consigliare anche per una visita alla pittoresca pescheria nella parte antica della città: via libera a crostacei, sardelle, sgombri alla griglia, ma anche a piatti inaspettati come le cosce di rana impanate o le lumache gratinate.

Anche a Dubrovnik potrete saziarvi di frutti di mare a volontà, da abbinare alle verdure ecologiche delle fertili Konavle. Curiosi di avere un assaggio? Ostriche crude al limone, polpo con lenticchie, manestrum di seppia e torta di maraska e formaggio.

Se vi abbiamo convinto a scegliere la Croazia come meta delle vacanze, non vi resta che affrettarvi a prenotare una camera last minute: relax e piacere dei sensi sono assicurati!

In apertura: Fish restaurants on the shore for tourist from yahts on island Mljet, near Dubrovnik – Image Credit: Shutterstock

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

black out aeroporto fiumicino

Black out nell’aeroporto di Fiumicino: lo scalo rischia il caos anche oggi

Calciomercato Fiorentina News

Calciomercato Fiorentina News: ufficiale l’addio di Mario Gomez