in

Vacanze d’autunno: ecco i tre buoni motivi per partire durante i mesi autunnali

L’estate oramai è alle nostre spalle e la stagione autunnale ha fatto il suo ingresso, portando con sé i primi freddi, le prima piogge e magari anche i primi malanni. Molti hanno già archiviato le proprie vacanze mettendo negli scatoloni il costume, il secchiello e le pinne, con qualche sorriso per la vacanza appena trascorsa in una delle spiagge più belle, pensando solo alla tintarella e all’abbronzatura, e qualche lacrimuccia perché passeranno ancora molti mesi prima di tornare a respirare aria di ferie.

2945962106_b627e86c0e

La voglia di viaggiare però non va mai in vacanza e per chi ha la possibilità di spostarsi anche durante l’autunno, o solo durante i mesi autunnali, molte sono le mete che potrebbero riservare piacevoli sorprese, per trascorrere giorni spensierati. Molti infatti, soprattutto visto che ci troviamo in tempi di ristrettezza economica, quest’anno preferiranno partire durante i mesi di ottobre e novembre: il primo motivo è, appunto, la convenienza. In questo periodo, infatti, i prezzi sono molto più bassi rispetto ai mesi estivi.

Un altro buon motivo per partire durante l’autunno è il clima: di certo si sceglieranno città d’arte o agriturismi, a differenza dell’estate in cui le mete sono quasi sempre marine. Il clima mite invoglia alle lunghe passeggiate, a riscoprire luoghi magici, ricchi di storia e di arte, o luoghi naturalistici. Il terzo motivo è la pace e la calma: nei mesi autunnali non c’è affollamento di turisti, a differenza di altri periodi dell’anno. Tranquillità e relax sono gli ingredienti per delle vacanze autunnali coi fiocchi. Cosa aspettate a prenotare?

Seguici sul nostro canale Telegram

Barilla, arrivano le scuse alla comunità gay ma è subito parodia (VIDEO)

Outlet per l’infanzia in Lombardia: giocattoli, vestitini e pannolini a prezzi stracciati