in , ,

Vaccinazioni obbligatorie per l’iscrizione a scuola, Lorenzin: “Non esiste un piano in atto”

Il numero delle famiglie che intendono vaccinare i propri bambini è un dato in drastico calo. La questione, dunque, è stata affrontata dal Ministro della Salute. Durante la conferenza stampa avvenuta oggi a Palazzo Chigi, Beatrice Lorenzin ha tenuto a ribadire che “Non esiste alcun piano in atto per bloccare l’accesso a scuola dei bambini non vaccinati” – prosegue – “Qualora dovesse esserci una iniziativa del genere dovrebbe passare per il Parlamento”. L‘istruzione, infatti, è un diritto di tutti.

In merito alle notizie e alle polemiche che sono venute a crearsi introno all’argomento delle vaccinazioni obbligatorie per i bambini, Beatrice Lorenzin specifica, inoltre, che, per una volta, l’effetto gregge avrebbe un risultato positivo sull’umanità: “I genitori leggono su internet informazioni terroristiche senza fondamento tipo il legame tra antimorbillo e autismo. Si lasciano condizionare da falsità. Una neonata è morta domenica scorsa a Bologna di pertosse. È stata contagiata perché aveva meno di 3 mesi ed era troppo piccola per essere vaccinata. Però se la collettività fosse stata immune si sarebbe salvata. È venuto a mancare il cosiddetto effetto gregge, unico scudo valido”. Beatrice Lorenzin, infatti, ricorda che molte persone non possono accedere alle vaccinazioni e, proprio per arginare il problema e proteggere anche loro, tutti gli altri dovrebbero essere vaccinati.

Beatrice Lorenzin conclude con l’affermare che non esistono vaccini di tipo A o tipo B. Tutte le vaccinazioni proposte sono, anche se non obbligatorie, sono utili e bisognerebbe sottoporvisi: “No, le vaccinazioni sono tutte di serie A, dalla prima all’ultima. I servizi pubblici offriranno gratuitamente in più rispetto al precedente calendario le dosi contro l’antimeningococco di tipo B”.

Seguici sul nostro canale Telegram

Riforma pensioni 2016 proposte di modifica

Riforma pensioni 2016 ultime novità: no tax area, esodati, prestito e flessibilità per gli over 63, tutte le proposte di modifica

Totti ritiro

Roma – Lazio probabili formazioni Serie A 12^ giornata: le scelte di Pioli e Garcia